Logo ImpresaCity.it

Per Hitachi Vantara la gestione dello storage è predittiva

La piattaforma Smart Data Center adotta elementi di machine learning per ottimizzare la gestione delle SAN e anche dello storage eterogeneo

Redazione Impresacity

Già da diverso tempo Hitachi Vantara ha deciso di adottare - e quindi offrire ai suoi clienti - funzioni di machine learning e analytics come base per arrivare a una gestione il più possibile automatizzata dei datacenter. Questa strategia si è concretizzata in una piattaforma di gestione - Smart Data Center - che si può utilizzare sia in cloud sia on-premise nelle proprie infrastrutture.

Ora Smart Data Center è stato potenziato con alcune funzioni dedicate in modo specifico a un settore che Hitachi Vantara conosce particolarmente bene, ossia lo storage. La piattaforma ha infatti acquisito la possibilità di analizzare in profondità il funzionamento dei nodi di storage di una SAN per garantire che siano utilizzati in maniera efficace.

Ad esempio, le funzioni di machine learning di Smart Data Center sono usate per arrivare a una mappatura delle risorse di storage in base al loro tasso di utilizzo e al loro livello di performance. Incrociando queste informazioni con il flusso dei dati nella SAN è possibile determinare, anche in maniera predittiva, quali risorse sono troppo (o troppo poco) sotto carico in funzione del tipo di dati che gestiscono.
data 2Inoltre, Smart Data Center ha ora integrate funzioni per il provisioning automatizzato di risorse di storage anche eterogenee. In questo caso le funzionalità di machine learning predittivo dialogano con le piattaforme di service management per attivare e allocare i componenti di storage in funzione delle necessità elaborative.

Smart Data Center si è anche esteso verso il facility management, grazie a una collaborazione tra Hitachi Vantara e Vigilent, che sviluppa soluzioni smart per il condizionamento dei datacenter. La partnership permette a Smart Data Center di dialogare con i sistemi Vigilent per monitorare lo stato dei sistemi di raffreddamento, dando indicazioni operative agli amministratori IT e, quando possibile, intervenendo direttamente per risolvere eventuali problemi.
Pubblicato il: 03/10/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce