Equinix e Colt: partnership rafforzata a supporto della trasformazione digitale in Italia

Colt è il primo carrier a connettersi al data center ML5 di Equinix a Milano, fornendo collegamenti per i cavi sottomarini da Europa, Africa, Asia e Medio Oriente

Trasformazione Digitale Cloud
Si estende la partnership tra Equinix e Colt. L’occasione è il lancio di un nuovo punto di presenza (PoP) di Colt all’interno del data center ML5 di Equinix a Milano, nel quale Colt utilizzerà un numero elevato di fibre per la connessione.

Inaugurato lo scorso dicembre, e noto come uno dei maggiori campus digitali italiani dedicati, situato strategicamente tra Europa e bacino Mediterraneo, Equinix ML5 fornisce ai clienti l'accesso diretto al servizio di rete software-defined Equinix Fabric, che consente interconnessioni virtuali con alcuni dei maggiori fornitori di cloud del mondo. Inoltre, i data center Equinix presenti nella città italiane supportano più di 160 imprese, tra cui i principali carrier di telecomunicazioni attraverso i maggiori hub di interconnessione di Milano.

Grazie a questa presenza, si legge in una nota, le aziende potranno beneficiare direttamente della rete intelligente e ottimizzata per il cloud di Colt, la Colt IQ Network, che si collega alle Metropolitan Area Network (MAN) di Milano, Torino, Roma e Genova. Inoltre, la rete in fibra 100Gbps di proprietà di Colt si collega a più di 3.100 edifici aziendali e 55 data center in Italia.

"Grazie a questa partnership estesa con Equinix, faciliteremo numerose trasformazioni cloud e consentiremo alle imprese di continuare a crescere in un periodo di grande incertezza. I gestori di reti via cavo sotterranee arrivano in Europa attraverso Milano, e per questo la città diventerà una capitale dell'interconnessione. Questo nuovo PoP riflette il nostro impegno a investire in una regione ad alta crescita per continuare a soddisfare le esigenze di maggiore connettività dei nostri clienti", sottolinea Carlo Azzola, Country Manager Italy di Colt Technology Services.

"I risultati di un recente studio che abbiamo commissionato sulle opinioni dei decisori IT in merito alle maggiori tendenze tecnologiche che interessano le aziende di tutto il mondo conferma che l'interconnessione è al centro della trasformazione digitale, e il 68% delle aziende in Italia dichiara di avere ancora intenzione di espandersi in nuove regioni, paesi o metropoli, nonostante l'interruzione subita a seguito della pandemia. Il nuovo PoP di Colt in ML5 ci permetterà di supportare le crescenti richieste che riceviamo dalle aziende a livello globale per accelerare i loro piani di trasformazione digitale e per fornire ai nostri clienti maggiori opportunità di espansione internazionale e di connessione con partner commerciali strategici in Italia e nel mondo", aggiunge Emmanuel Becker, Managing Director Italy di Equinix.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori