Logo ImpresaCity.it

ServiceNow, crescita del 34 per cento nel primo trimestre dell’anno

Alla vigilia dell’evento Knowledge 19, che inizia oggi a Las Vegas, anche quest'anno si apre con performance di rilievo

Redazione Impresacity

Un ottimo primo trimestre 2019 per ServiceNow, che nel periodo concluso il 31 marzo scorso mette a segno una crescita del 34 per cento nei ricavi totali, a quota 788,9 milioni di dollari, del 36 per cento nei ricavi da abbonamenti, attestatisi a 740 milioni di dollari, e del 33 per cento nel numero di clienti superiori al milione di dollari annuale (annual contract value), che oggi sono 717.

Definita da Forbes nel 2018 l’azienda più innovativa a livello globale, ServiceNow ha oggi più di 5.400 clienti enterprise, tra i quali vi sono quasi tre quarti delle Fortune 500. In questi giorni, la società ha organizzato a Las Vegas l’incontro annuale Knowledge 19, con la partecipazione di migliaia di clienti e partner: l’evento verrà seguito sul posto da ImpresaCity.

Il primo trimestre ha costituito un ottimo inizio d’anno, sulla linea della nostra eccezionale performance del 2018”, ha sottolineato John Donahoe, President e Ceo di ServiceNow. “I risultati riflettono la solidità del nostro portafoglio di prodotti e piattaforme, oltre al nostro ruolo strategico nel rendere possibile la trasformazione digitale per le grandi entità del settore pubblico e le maggiori aziende globali”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 06/05/2019

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale