Fastweb prosegue sulla strada ultrabroadband e 5G

I buoni risultati del terzo trimestre 2018 fanno da base per gli sviluppi preventivati in quanto a crescita della rete e mosse di preparazione al 5G

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro
Il trimestre luglio-settembre 2018 di Fastweb si è chiuso con risultati positivi e soprattutto che rappresentano una buona base per un ulteriore sviluppo infrastrutturale. L'azienda si muove ormai da diverso tempo su tre direttrici strategiche principali - la crescita della rete ultrabroadband, il mobile e l'offerta aziendale - e mettere in carniere trimestri positivi serve anche a non perdere l'accelerazione conquistata in questi ambiti.

Dal punto di vista finanziario Fastweb fa notare che quello chiusosi alla fine di settembre è stato il ventunesimo trimestre consecutivo col segno più per quanto riguarda la crescita di clienti, fatturato e margini. I numeri indicano +4 percento anno su anno nel numero dei clienti (circa 2,52 milioni), +7 percento per i ricavi (1,52 miliardi di euro) e +5 percento per l’EBITDA (483 milioni di euro).

I risultati finanziari permettono di confermare i piani di crescita infrastrutturale. Lato rete fissa Fastweb punta a raggiungere, entro fine anno, 22 milioni di abitazioni con una rete a banda ultralarga. A fine settembre ne erano già state connesse 21 milioni, di cui 8 con infrastruttura proprietaria. Fastweb tra l'altro sottolinea che una buona parte (1,3 milioni) dei suoi clienti è già connesso con bande da 100 Mbs a 1 Gbps.

web browsing
Lato servizi mobili, Fastweb conta circa 1,32 milioni di SIM attive (+34 percento anno su anno) "nonostante - spiega la società - l’intensificarsi della competizione". Una quota significativa (28 percento) di questi utenti mobili è "convergente", ossia è cliente Fastweb anche per i servizi di rete fissa.

Per il mondo mobile gli investimenti si confermano rivolti al futuro del 5G. Fastweb conferma i progetti infrastrutturali per la posa della rete WIFi nelle principali città italiane – considerata propedeutica appunto alla realizzazione delle reti 5G - e continua a trarre esperienze dai trial 5G in corso a Bari, Matera, Roma e Genova.

Lato mercato aziendale (privati e PA) Fastweb giudica "molto soddisfacenti" le performance della Business Unit Enterprise, che ha chiuso il terzo trimestre 2018 con ordini in crescita del 8% anno su anno. Questo, secondo Fastweb, le porta una quota di mercato in termini di ricavi pari al 30 percento.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori