Logo ImpresaCity.it

L’Intelligent Transformation di Sirti è targata Lenovo e SAP

“Blue Project”, il percorso di digital transformation dello storico service provider italiano ha visto convergere tutti i processi sulla piattaforma S/4 Hana e sull’appliance ThinkSystem

Far convergere tutti i processi su un’unica piattaforma e su una sola appliance ha rappresentato una notevole semplificazione rispetto al passato”, sintetizza Vincenzo De Lisi, Chief Information Officer di Sirti, nel presentare il progetto di digital transformation dello storico service provider italiano, denominato “Blue Project” e realizzato sull’appliance Lenovo ThinkSystem e sulla soluzione SAP S/4Hana, con l’obiettivo di creare un nuovo modello operativo utilizzabile in tutti i rami d’azienda e in tutte le sedi di Sirti.  

La società, che è alla vigilia dei suoi primi 100 anni di attività nel mondo delle telecomunicazioni, dell’ICT, dell’energia e dei trasporti, ha 4.400 dipendenti e numerose sedi in Italia, Europa e Medio Oriente. Iniziato due anni fa nell’ambito del programma “Sirti Goes Digital”, Blue Project è nato con tre obiettivi: migliorare la governance e il controllo, incrementare l’efficienza operativa, e implementare processi standard attraverso l’intera azienda creando un “Company Model”, con l’idea di fondo di creare un’azienda data driven per portare innovazione all’interno e trasferire competitività ed efficienza al mercato. Ma soprattutto era fondamentale rivedere l’infrastruttura tecnologica, basata su numerose soluzioni proprietarie sviluppate oltre vent’anni fa, che “presentava complesse architetture batch complicate da gestire, con oltre 300 applicazioni e più di 2.000 tabelle da gestire, in un’architettura che non garantiva l’introduzione dei nuovi processi e modelli operativi che Sirti intendeva portare in azienda”, prosegue De Lisi.
vincenzo del lisi cio sirtiVincenzo De Lisi, CIO di Sirti

La scelta di innovazione tecnologica ha quindi visto Sirti affidarsi a Lenovo, con le appliance ThinkSystem, e a SAP con la soluzione SAP S/4Hana che consente fra l’altro di sfruttare le caratteristiche real-time del database. Il progetto è stato articolato in due macro fasi: una prima fase dedicata al disegno dei nuovi processi core dell’azienda e una seconda implementativa e di change management articolata in quattro passaggi, l’ultimo dei quali sarà completato nei prossimi mesi.

“Blue Project è un progetto importante e Lenovo è orgogliosa di avere supportato Sirti nel suo percorso di trasformazione digitale. Grazie a Blue Project, Sirti è in grado di fornire servizi ad altre aziende italiane e internazionali”, sottolinea Alessandro de Bartolo, Country General Manager di Lenovo Data Center Group per l’Italia. “La scelta di Sirti può essere inquadrata nel contesto delle esperienze maturate da Lenovo nel supportare numerose implementazioni della soluzione SAP S/4Hana nel corso degli ultimi anni. La stessa SAP utilizza Lenovo ThinkSystem per sviluppare la propria tecnologia SAP Hana, la piattaforma di ‘in-memory computing’, oltre che per la sua erogazione via cloud dai propri Data Center. Per SAP S/4Hana le appliance ThinkSystem sono la somma delle migliori tecnologie hardware, server e storage di Lenovo”.
alessandro de bartolo country general manager lenovo dcg italia (2)Alessandro de Bartolo, Country Manager di Lenovo DCG per l'Italia

Dal punto di vista tecnologico, l’utilizzo delle appliance ThinkSystem ha semplificato la gestione, permettendo di avere un sistema facilmente scalabile per future necessità con un budget in linea con le aspettative, mentre l’utilizzo di database in-memory SAP Hana ha snellito e semplificato molte analisi dei dati che prima venivano effettuate sul data warehouse. Quando il progetto sarà concluso, Sirti avrà completato la propria piattaforma digitale dei processi chiave e potrà pensare a modelli evoluti di business intelligence.

“Blue Project di Sirti è uno dei più importanti progetti di trasformazione digitale del mercato italiano”, aggiunge Matteo Losi, Innovation Director, SAP EMEA South. “Alla luce della natura articolata di Sirti e della sua distribuzione sul territorio, il tema della semplificazione in real time e dei modelli data driven è per l’azienda il fondamento della trasformazione. Grazie a SAP S/4Hana, Sirti è riuscita a completare la trasformazione verso queste dimensioni. Costruire un’impresa intelligente è una sfida che richiede partner efficaci nel guidare questa trasformazione; Lenovo, con il suo approccio differente, è sicuramente il partner di riferimento per SAP nel mercato italiano”.
matteo losi, innovation director, sap emea south   copiaMatteo Losi, Innovation Director di SAP Italia
Pubblicato il: 02/10/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce