Huawei accelera la digitalizzazione con l’innovazione

All’insegna del ‘Dive into Digital’, arriva il tradizionale appuntamento con l’evento internazionale Connect 2021: tecnologie digitali e nuove soluzioni cloud in primo piano

Tecnologie Cloud
Si rinnova in questi giorni l’appuntamento con Connect 2021, l'evento annuale di punta di Huawei dedicato al settore ICT. All’insegna del tema "Dive into Digital”, Huawei Connect 2021 si propone di analizzare come le tecnologie digitali può integrarsi meglio con gli scenari di business e il know-how del settore per affrontare le sfide più critiche, grazie anche 4 keynote, 5 summit e 66 sessioni di approfondimento, con oltre 200 relatori.

Nel suo keynote di apertura dedicato al tema "L’innovazione come strumento per accelerare la digitalizzazione”, Eric Xu, Rotating Chairman di Huawei, ha sottolineato come aiutare i settori industriali a digitalizzarsi sia un aspetto fondamentale della missione di Huawei che mira a portare il digitale a ogni persona, casa e organizzazione, contribuendo alla realizzazione di un mondo completamente connesso e intelligente. "Lo sviluppo digitale si basa sulla tecnologia digitale. Affinché la tecnologia digitale rimanga rilevante, dobbiamo continuare a innovare e creare valore. Cloud, IA e reti sono tre tecnologie digitali fondamentali", ha ribadito Xu, sottolineando che Huawei Cloud, il servizio cloud dell'azienda lanciato appena quattro anni fa, ha già riunito più di 2,3 milioni di sviluppatori, 14.000 partner di consulenza e 6.000 partner tecnologici oltre a rendere disponibili più di 4.500 servizi all’interno del Marketplace.  

eric xu  rotating chairman di huawei

Durante l'evento Xu ha annunciato anche il primo servizio cloud-native distribuito del settore chiamato UCS, un servizio cloud-native onnipresente disponibile su Huawei Cloud. Con UCS, Huawei prevede di fornire alle aziende un'esperienza coerente durante l'utilizzo di applicazioni cloud-native che non sono vincolate da limitazioni geografiche, cross-cloud o di traffico, accelerando così la trasformazione digitale in tutti i settori.

Xu ha anche introdotto le innovazioni di Huawei nel campo delle reti. Man mano che le organizzazioni passano al digitale tendono a vedere una crescita esponenziale della complessità della propria rete. Per affrontare questo problema, Huawei ha sviluppato soluzioni per reti globali basate sul concetto di rete a guida autonoma (ADN).

Xu ha quindi illustrato come Huawei sta utilizzando la tecnologia digitale per supportare lo sviluppo a basse emissioni di carbonio, come parte dello sforzo globale per raggiungere la neutralità del carbonio. Nello specifico, Huawei si concentra su tre iniziative chiave: investire e innovare in tecnologie a risparmio energetico per fornire prodotti più efficienti per un'industria ICT a basse emissioni di carbonio; investire in innovazioni in cui le tecnologie digitali convergono per promuovere l'energia pulita e la digitalizzazione dell'energia tradizionale; e infine fornire tecnologia digitale per aiutare tutti i settori a passare al digitale con basse emissioni di carbonio. Xu ha concluso il suo intervento affermando: "Finora l'innovazione costante è stata la forza trainante della digitalizzazione. In futuro, se vorremo raggiungere obiettivi di digitalizzazione sempre più ambiziosi, l'innovazione continuerà a giocare un ruolo chiave."
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori