Huawei e Zucchetti, le risorse umane vanno sugli smartwatch

Una partnership porta la gestione HR anche sui wearable, rendendo l’accesso ad alcune funzionalità dell’app ZConnect ancora più digitale e innovativa

Tecnologie
ZConnect, l’app di Zucchetti per la gestione delle risorse umane, è disponibile su Huawei Watch 3, per rendere il portale HR letteralmente a portata di mano. Una partnership siglata tra Huawei e Zucchetti porta infatti la gestione HR anche sugli smartwatch, estendendo l’accesso ad alcune delle funzionalità dell’app Portale del Personale ZConnect ai dispostivi wearable, rendendo l’esperienza del personale sempre più digitale e innovativa.

La partnership tra il Gruppo Zucchetti e Huawei, evidenzia una nota, va nella direzione di una vera e propria rivoluzione nella gestione delle risorse umane che si vuole sempre più innovativa e in grado di rispondere alle mutate esigenze di aziende e collaboratori. Non un semplice accordo, quindi, ma una vera e propria Human Revolution che comprenda, oltre alla tecnologia, il coinvolgimento delle persone e un ripensamento di processi e modelli organizzativi.  

Più in dettaglio, Huawei Watch 3, basato sul sistema operativo Harmony Os2, è un orologio intelligente grazie al quale è possibile accedere all’app ZConnect, che conta oggi oltre 450.000 utenti attivi ed è disponibile su tutti gli store esistenti per il download delle app sia per smartphone sia per tablet. Grazie a questa nuova funzionalità i dipendenti potranno contare su un’esperienza di contatto davvero rivoluzionaria che renderà possibili attività come il clock-in e clock-out, l’associazione delle ore lavorate a una commessa o a un task e la ricezione delle notifiche del Portale HR direttamente sullo smartwatch. Tutto è anche integrato con le piattaforme HR Infinity e HR Project di gestione delle risorse umane di Zucchetti, permetterà di portare l’esperienza del personale a livelli di innovazione senza precedenti.

Oggi la Human Revolution impone ad aziende e organizzazioni di velocizzare la digitalizzazione dei processi che coinvolgono le risorse umane, indipendentemente da ruolo e mansione di ciascun lavoratore – afferma Luca Stella, innovation manager della BU HR di Zucchetti –. La tecnologia diventa quindi più che mai fattore abilitante in questa strategia, mentre smartphone e smartwatch rappresentano un’opportunità significativa che non può essere trascurata per il raggiungimento dell’obiettivo. Questo approccio è ulteriormente amplificato dalle nuove tendenze che caratterizzeranno il mondo del lavoro una volta usciti dall’emergenza sanitaria. In particolare nelle aziende la gestione del tempo sarà sempre meno orientata al ‘controllo della timbratura’ e assumerà sempre più valore nell’ottica di comprendere lo stato avanzamento delle attività e i reali carichi di lavoro. Per questo motivo Zucchetti ha abbracciato il dinamismo di un partner come Huawei per portare le specifiche esperienze alle aziende in chiave HR digital transformation.”
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori