Da Qnap due storage JBOD modulari per le aziende

In arrivo due sistemi JBOD a 8 o 12 slot che si possono collegare ad altri NAS o fare da DAS per PC e server

Trasformazione Digitale
Qnap ha presentato due nuovi sistemi di storage che, per la loro modularità, sono particolarmente indicati per l'utilizzo aziendale. Possono operare connessi direttamente a un computer o un server. Oppure come unità di espansione JBOD se connessi a un altro NAS di Qnap. Non sono NAS veri e propri perché non hanno una porta di rete LAN. La modularità dei nuovi dispositivi è anche interna, nel senso che entrambe le unità offrono un buon numero di slot dischi. Possono quindi adattarsi anche alle esigenze in crescita di una piccola realtà che man mano evolve.

L'unità Qnap TL-D800C è quella, tra le due, più semplice. E che volendo anche adatta ad utenti singoli con particolari necessità di archiviazione dei dati. È una unità desktop con otto slot in cui inserire dischi Sata da 6 Gbps, da 3,5 o 2,5 pollici. La sua connessione principale è una USB Gen 2 Tipo C, l'adattatore da USB-C a USB-A è incluso. Se la si connette a un altro NAS Qnap, l'unità può essere configurata per unire tutti i suoi dischi in uno storage pool unico. Ma anche per gestire ogni singolo disco come spazio di archiviazione separato. Anche con file system diversi.

Se il Qnap TL-D800C viene invece connesso ad un computer, può operare in primo luogo come sistema Raid. Non supporta nativamente questa funzionalità, la cui "intelligenza" deve essere quindi fornita dal computer stesso. Tramite una utility mirata.
qnap tl r1200c rpIn alternativa si può anche in questo caso configurare i dischi dell'unità come completamente autonomi. Ad esempio per condividere lo storage tra computer diversi. In ogni caso, il software Qnap JBOD Manager permette di monitorare alcune informazioni operative sullo stato dell'unità. E di gestire gli aggiornamenti per il firmware.

La seconda novità JBOD di Qnap è siglata TL-R1200C-RP. Le sue caratteristiche di base sono analoghe al modello desktop TL-D800C. Si tratta però di una versione progettata per il montaggio su rack che dispone di 12 slot per dischi. L'alimentazione è ridondante, un'altra caratteristica utile per il mondo business.

Parallelamente, Qnap ha rilasciato una nuova versione del suo sistema operativo per NAS, QTS. La release QTS 4.4.2 in particolare migliora l'integrazione proprio con le unità JBOD. Ma pensa anche alla sicurezza di rete. Ora la password predefinita del NAS viene cambiata con il primo indirizzo MAC del NAS, per aumentare la protezione del NAS da attacchi esterni.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori