Logo ImpresaCity.it

ServiceNow, più Intelligenza Artificiale nelle operazioni IT con l’acquisizione di Loom Systems 

Con le funzionalità della giovane società israeliana si rafforzano le capacità AIOps, per prevenire e risolvere eventuali problemi legati all’IT prima che diventino dannosi 

Redazione Impresacity

ServiceNow ha firmato un accordo per l’acquisizione di Loom Systems, azienda israeliana specializzata nell’intelligenza artificiale per il mercato delle IT Operations (AIOps). Questo consentirà a ServiceNow di estendere le capacità di AIOps, fornendo ai clienti una maggiore visibilità sulle operazioni digitali, in modo che possano prevenire e risolvere i problemi legati all’IT prima che diventino seri.  

L’acquisizione della giovane ma agguerrita società israeliana, fondata nel 2015, potenzia le capacità di intelligenza artificiale di ServiceNow, rafforzando le capacità di AI e machine learning della Now Platform, in particolare nelle soluzioni di IT Service Management, ITSM, e IT Operations Management, ITOM; permettendo di raggiungere nuovi livelli nel fornire un’esperienza migliore sia per i dipendenti sia per i clienti.

Oggi, i reparti IT non riescono sempre a soddisfare le esigenze in termini di performance e a tenere il ritmo con le crescenti richieste di nuovi servizi digitali”, sottolinea Jeff Hausman, vice president and general manager of IT Operations Management di ServiceNow. “Unendo le capacità di Loom Systems nell’analisi dei log con quelle di automazione dei workflow e di AIOps di Service Now, I reparti IT saranno sempre più in grado di risolvere I problem legati alle operazioni”.

L’acquisizione, della quale non sono stati forniti i dettagli finanziari, si concluderà presumibilmente entro la fine del primo trimestre 2020.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 24/01/2020

Speciali

Speciali

World Backup Day 2020

Speciale

Il coronavirus e il mondo IT