Logo ImpresaCity.it

Lenovo, avanti tutta sulla trasformazione intelligente

Le novità su PC, realtà aumentata, Internet of Things e soluzioni di sicurezza in mostra in Florida all’evento Accelerate 19

Orlando, Florida - Prosegue il cammino di Lenovo verso l’Intelligent Transformation. Il punto sul percorso in atto è stato fatto al Walt Disney World di Orlando in Florida, dove a metà maggio sono convenute circa 2mila persone, tra cui clienti e business partner, per l’evento Accelerate 19, che ha riunito al suo interno anche la conferenza Transform, arrivata all’edizione 3.0 dopo le due precedenti tenutesi nel 2018 e nel 2017 a New York

Le attese degli intervenuti non sono andate deluse: dai PC alla realtà aumentata (AR), dall’Internet of Things alle soluzioni di sicurezza, Lenovo ha mostrato ancora una volta il potenziale innovativo di cui è capace in diverse categorie. Se la star indiscussa dell’evento è stata sicuramente il primo PC pieghevole al mondo, che però non sarà disponibile prima del prossimo anno, molto più concrete sono state altre proposte, a iniziare dalla nuova linea di PC caratterizzata da un brand tutto nuovo: ThinkBook.  

Lo stile consumer di livello per le PMI

Nelle intenzioni del colosso cinese, ThinkBook nasce per identificare i prodotti dedicati alle piccole e medie imprese, a partire da una nuova linea di notebook Windows 10 ultrasottili, che coniugano la portabilità e la facilità d’utilizzo dei più moderni dispositivi consumer per rispondere alle esigenze dei professionisti di nuova generazione, strizzando l’occhio soprattutto ai Millennial e alla Generazione Z. La scommessa è quella di rivolgersi alle piccole e medie imprese che normalmente acquistano notebook consumer per ragioni di costo e design, ma richiedono in aggiunta servizi e garanzia estesi.  
lenovo thinkbook 13s front left intelEcco quindi nascere i ThinkBook serie S, che riuniscono elementi di design tipici dei dispositivi consumer, come per esempio lo chassis in alluminio, con le funzioni di sicurezza integrate che ci si aspetta dalla famiglia di PC Think. I ThinkBook si aprono fino a 180° e hanno cornici ultrasottili in modo da consentire l’uso di un display più grande in un formato portatile di piccole dimensioni. Con uno chassis in alluminio e magnesio, rifinito in grigio minerale, ThinkBook 14s ha un peso di 1,5 kg, mentre ThinkBook 13s pesa 1,34 kg. Tra le caratteristiche di spicco, la presenza dell’autenticazione con impronta digitale direttamente sul pulsante di accensione, l’otturatore ThinkShutter fisico sulla webcam, il suono targato Harman, la durata della batteria fino a 11 ore, e un prezzo che parte da 699 euro per il ThinkBook 13s, che sarà disponibile a giugno nell’area Emea, dove il modello 14s non verrà importato, secondo quando comunicato dalla società. 

Nuovo brand per l’AR e VR business

Creato nel contesto dell’iniziativa smart business di Lenovo, il sub-brand ThinkReality viene lanciato per portare alle aziende un approccio basato su soluzioni comprendenti software e hardware. È progettato per aiutare i professionisti a utilizzare applicazioni di AR per ricevere assistenza, ridurre i tempi delle riparazioni, eliminare gli errori, snellire i flussi di lavoro complessi, migliorare la qualità dei corsi di aggiornamento, collaborare e contenere i costi.
lenovo thinkreality ar a6La piattaforma ThinkReality consente infatti di evidenziare, interagire e collaborare con contenuti e informazioni in 3D nel mondo reale, migliorando l’efficienza e la consapevolezza del contesto. La piattaforma è indipendente dal dispositivo e dal cloud, e in questo modo è facile per gli utenti professionali adottare e gestire applicazioni software di AR e VR su molteplici sistemi operativi, servizi cloud e dispositivi quali il nuovo ThinkReality A6

Rivolto al mercato business, dove ha già al proprio attivo alcune utilizzazioni in aziende quali Airbus, ThinkReality A6 è un visore mobile, leggero, con uno schermo heads-up che ne consente l’utilizzo a mani libere; può essere utilizzato per installare soluzioni AR dalle più semplici alle più complesse per quelle imprese che desiderano migliorare la produttività della loro forza lavoro. Con un peso di 380 grammi, un angolo visivo di 40 gradi e una risoluzione di 1080p per occhio, l’A6 è uno dei visori di AR completi più leggeri della sua categoria, grazie anche al processore Qualcomm Snapdragon 845 in ambiente operativo Android.

Spazio all’IoT 

Oltre all’ampliamento del portafoglio dei prodotti IoT, che vede in primo piano ThinkCentre Tiny, un dispositivo completo per l’edge computing, e anche il nuovissimo ThinkCentre Nano, vero e proprio computer desktop che ingombra praticamente come due smartphone, sono da segnalare le soluzioni ThinkIoT, sviluppate anche in collaborazione con Microsoft.  Nel dettaglio, l’offerta ThinkIoT basata su Azure “renderà più veloce la digital transformation dei clienti con Azure SQL Database Edge e soluzioni per settori verticali quali la grande distribuzione e il manifatturiero”, spiegano in Lenovo. 
thinkcentre m90n 1 fan birdseye

Il ThinkPad X1 migliora ancora

 Il ThinkPad X1 Extreme Gen 2 migliora le prestazioni del suo predecessore con aggiornamenti che comprendono i processori Intel Core i9 di nona generazione e le GPU Nvidia GeForce GTX 1650 con design Max-Q e fino al doppio di capacità di storage con 4TB. Dotato anche di display 15’ touch 4K OLED con Dolby Vision, è un laptop progettato per carichi di lavoro intensivi quali il video e photo editing e i render grafici, applicazioni AR/VR e molto altro. 
lenovo thinkpad x1 extreme g2 touch left 180d

Protezione ad alto livello 

Infine, aggiornamenti anche per ThinkShield, la suite di sicurezza interamente personalizzabile di dispositivi, software e hardware che protegge i computer di uso professionale per il loro intero ciclo di vita, dallo sviluppo allo smaltimento. Il portfolio ThinkShield è progettato per fornire una maggiore sicurezza su tutti i dispositivi Lenovo Think, i data center e le nuove soluzioni. ThinkShield ha un approccio olistico alla sicurezza che si basa sulle quattro più importanti esigenze di protezione: dati, identità, dispositivi e reti.

Lanciato lo scorso anno, ThinkShield aggiunge sette nuove offerte al proprio portfolio di soluzioni di sicurezza, come Lenovo Self Healing BIOS che “guarisce” da solo, tornando alla più recente copia di backup nota in caso di attacchi o di corruzione, oppure ThinkShield Secure Wipe, che consente agli utenti di cancellare completamente i dati sensibili dai loro dispositivi senza la necessità di strumenti esterni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 14/05/2019

Speciali

Speciali

Check Point Experience 2019

Webinar

Non aprite quella mail… come e perché continuiamo, tutti, a cadere nella stessa trappola