▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Buone notizie per il mercato Big Data europeo

Le soluzioni di Big Data analytics restano molto importanti per le imprese europee e si preparano per diversi anni di crescita

Tecnologie

Tutto il gran parlare che si fa delle aziende cosiddette data-driven nasconde una questione ovvia ma importante. Fermo restando che le imprese i dati da elaborare li hanno, e se ne possono procurare di ogni tipo, resta il problema di analizzarli a dovere per prendere decisioni "informate" di business. E sempre più, poi, per automatizzare i processi stessi dell'azienda.

È (anche) per questo che, spiega IDC, il mercato europeo del software per la Big Data analytics dovrebbe aver registrato una crescita a due cifre percentuali nella prima metà del 2023, nonostante uno scenario macroeconomico tutt'altro che incoraggiante.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Guardando più avanti, stima IDC, il comparto Big Data analytics dovrebbe avere un tasso di crescita annuale del 19,8% nel periodo 2023-2027. Con una crescente prevalenza delle soluzioni in cloud, prevedibilmente. Per le stime di IDC il 2023 si è chiuso con oltre la metà (55,6%) del mercato già su cloud pubblico. Questa percentuale aumenterà a un tasso del 27,8% l'anno fino al 2027. In confronto, le classiche soluzioni on-premise cresceranno solo del 6,7% l'anno.

Anche in questo mercato l'AI dovrebbe giocare un ruolo importante come fattore di spinta. In realtà la Big Data analytics è già basata da lungo tempo su funzioni di machine learning, ed è interessata solo parzialmente dalla moda attuale dell'AI generativa.

Anche se ci sono già le prime applicazioni della GenAI ai dati strutturati, e non solo a quelli non strutturati, al momento - spiega IDC - le componenti di AI/ML che continueranno a guidare la crescita del mercato Big Data analytics sono ancora quelle classiche. Che si affiancano alla domanda di componenti altrettanto tradizionali come i data warehouse e i data lakehouse.

IDC dà anche alcune indicazioni sulle principali aziende che si muovono nel campo dei Big Data analytics. Microsoft, Amazon e Salesforce spiccano perché crescono più rapidamente della media del settore, hanno aumentato le loro quote di mercato e fanno già parte della Top 5 di settore per volumi di business. Una menzione anche per Google e Snowflake, che non sono tra i principali player di mercato ma stanno crescendo molto velocemente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter