▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

ServiceNow, si amplia il portfolio di intelligenza artificiale generativa

Now Assist in Virtual Agent, flow generation e Now Assist for Field Service Management sono le ultime soluzioni potenziate dalla Gen AI incluse nella piattaforma ServiceNow

Tecnologie

Da ServiceNow arrivano novità nel portfolio di soluzioni di intelligenza artificiale generativa Now Assist, che include ora nuove capacità che permettono di trasformare ancora di più le esperienze di lavoro e migliorare la produttività.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Disponibili da oggi, Now Assist in Virtual Agent, Flow generation e Now Assist for Field Service Management (FSM) sono le più recenti soluzioni di intelligenza artificiale generativa a essere incluse nella piattaforma ServiceNow. Le tre soluzioni sono moltiplicatori istantanei di produttività e riducono il tempo impiegato nella ricerca, nel riepilogo e nella creazione di informazioni di base, consentendo anche operazioni self-service, la deviazione degli incidenti e l'automazione dei workflow.

Nel dettaglio, Now Assist in Virtual Agent aiuta a creare e implementare esperienze di chat avanzate con l’intelligenza artificiale generativa, in 15 minuti o meno, grazie a funzionalità di configurazione guidata. La soluzione abilita un self-service migliore con un'esperienza conversazionale basata sull'intelligenza artificiale generativa, che estrae le informazioni o le azioni più rilevanti dalla knowledge base e dal catalogo dei servizi dell’azienda.

Flow generation accelera lo sviluppo dei workflow sulla Now Platform, aiutando amministratori e sviluppatori a generare modelli per uno sviluppo rapido su larga scala. La soluzione converte il testo semplice in workflow low-code, in modo che gli sviluppatori non debbano più creare automazioni dei flussi da zero, migliorando così il time-to-value e riducendo il backlog di automazione.

Infine, Now Assist for Field Service Management (FSM) aiuta i team di assistenza sul campo a offrire esperienze migliori, maggiormente proattive e ad accelerare la produttività. La nuova soluzione utilizza l’intelligenza artificiale generativa per accedere a tutte le attività e ai dati per riepilogare gli ordini di lavoro, fondamentali per i tecnici sul campo che si spostano da un sito all’altro e si affidano ai dispositivi mobili per svolgere il lavoro.

La strategia di intelligenza artificiale generativa di ServiceNow fornisce ai clienti un supporto LLM ampio e sicuro, tramite LLM generici o modelli sviluppati da ServiceNow. I LLM generici offrono flessibilità e includono l'accesso al servizio LLM di Microsoft Azure OpenAI e all'API OpenAI. Now LLM, specifico per domini ServiceNow, è stato creato appositamente per i workflow, i casi d'uso e i processi ServiceNow. Now LLM fornisce ai clienti un supporto LLM sicuro da fonti attendibili, abilitando esperienze eccellenti per l'utente finale, insieme a livelli elevati di trasparenza, governance e sicurezza dei dati.

Nella Now Platform Vancouver release lanciata di recente, ServiceNow ha integrato l'intelligenza artificiale generativa in tutti i workflow della Now Platform, con l'introduzione di Now Assist for IT Service Management (ITSM), Now Assist for Customer Service Management (CSM), Now Assist for HR Service Delivery (HRSD) e Now Assist for Creator.

"Le aziende affrontano dinamiche sempre più complesse e competitive in tutti i settori e l'intelligenza artificiale è la chiave che consente un'esecuzione più rapida, un processo decisionale più intelligente e una maggiore agilità aziendale. ServiceNow è leader di mercato, grazie a un’integrazione intelligente dell’IA generativa nel cuore della Now Platform. Questo permette alle organizzazioni di sfruttare l'intelligenza artificiale in modo sicuro e affidabile e ottenere una velocità senza precedenti nella creazione di valore per il proprio business", commenta CJ Desai, President e CEO di ServiceNow.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter