Kyndryl e Microsoft, innovazione e insight sul cloud per i clienti mainframe

Creato un data pipe per connettere i dati mainframe con la piattaforma Microsoft Power

Cloud

Kyndryl e Microsoft ampliano la loro partnership strategica globale con lo scopo di aiutare i clienti a migliorare l'accesso ai dati mainframe di valore.

Kyndryl, fornitore di zCloud multi-tenant sicuro, sta infatti sfruttando la sua esperienza per creare data pipe che consentano connessioni tra il mainframe, compresa la sua piattaforma zCloud, e il cloud Microsoft, semplificando ai clienti lo spostamento dei dati mainframe sul cloud e abilitando così nuovi utilizzi e flussi di valore dal proprio patrimonio di dati. I clienti avranno quindi una visione olistica dei propri dati e potranno sfruttare machine learning, intelligenza artificiale, analisi e reportistica, oltre alle applicazioni low-code/no-code, grazie alla piattaforma Microsoft Power.

Kyndryl e Microsoft prevedono anche di combinare i dati mainframe con altre fonti di dati interne ed esterne basate sul cloud, che consentiranno di creare nuove applicazioni che sfruttano i moderni strumenti di analisi e visualizzazione per offrire insight avanzati su scala.

Non solo: nell'ambito dell'iniziativa congiunta di modernizzazione del mainframe, Kyndryl lancerà anche servizi di consulenza e integrazione sviluppati per aiutare i clienti a pianificare, progettare e connettere in modo più semplice ed efficiente i dati mainframe agli ambienti Azure Cloud ed Edge Computing.

Inoltre, integrando i dati del mainframe in applicazioni low-code e no-code, le aziende aiuteranno inoltre i clienti a creare e trarre vantaggio da un ambiente aziendale guidato dai dati, che diventerà una fonte importante per il raggiungimento degli obiettivi di modernizzazione delle applicazioni e di business.

"Nell'ambito della nostra collaborazione con Microsoft per la modernizzazione del mainframe, stiamo aiutando i clienti ad aumentare l'accesso ai dati mainframe di valore e a sfruttare nuove funzionalità che mostreranno i vantaggi della cloud automation e degli insight dai loro ambienti IT. Questa iniziativa ci consente di collaborare con Microsoft per migliorare la flessibilità e la disponibilità dei dati mainframe, sia che i carichi di lavoro si trovino sul cloud, on-premise o nell’edge", commenta Petra Goude, Global Practice Leader, Core Enterprise e zCloud di Kyndryl.

"Le funzionalità abilitate dall'intelligenza artificiale della Power Platform di Microsoft, oltre al ricco ecosistema mainframe e all’esperienza nei servizi gestiti di Kyndryl, sono una combinazione potente che aiuterà i clienti a sbloccare i propri dati mainframe. Siamo entusiasti del fatto che l'ampliamento della partnership ci permetterà di offrire ulteriori innovazioni che renderanno più semplice ai clienti sfruttare il cloud per accedere ai dati e prendere decisioni consapevoli e informate", aggiunge Kelly Rogan, Corporate Vice President, Global System Integrator and Advisory Partners di Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter