Avaya, il contact center è brevettato

La società ottiene il brevetto numero 600 per le tecnologie di Intelligenza Artificiale delle soluzioni OneCloud CCaaS

Cloud
L’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti, l’United States Patent and Trademark Office, ha assegnato ad Avaya il brevetto numero 600 per l'innovazione nei contact center, grazie alle tecnologie di Intelligenza Artificiale che arricchiscono il portafoglio di soluzioni Avaya OneCloud CCaaS. 

Avaya detiene già oltre 4.400 brevetti relativi all’intera gamma delle sue soluzioni, e il 600° brevetto per contact center, spiega una nota, è stato ottenuto grazie alla tecnologia di "socializzazione chatbot", che utilizza l'intelligenza artificiale per costruire in modo efficiente agenti virtuali in grado di interagire attraverso canali vocali, di testo e di messagistica per rispondere alle domande e alle richieste dei clienti.  

Grazie a queste funzionalità di AI integrate in Avaya OneCloud CCaaS, le aziende possono fornire a clienti e dipendenti esperienze più fluide, predittive e personalizzate attraverso un accesso più rapido alle informazioni rilevanti e la programmazione di agenti virtuali che si abbinano ai tradizionali agenti interattivi nel corso delle comunicazioni con i clienti.  

Inoltre, Avaya ha recentemente esteso le funzionalità di Avaya OneCloud CCaaS per la customer experience che si basano sull’AI, grazie alla consolidata relazione con Amazon Web Services. In qualità di partner AWS che fornisce soluzioni AWS Contact Center Intelligence, Avaya mette in grado i propri clienti di sfruttare le funzionalità di AWS AI Services e Machine Learning per offrire ai clienti e ai dipendenti esperienze più gratificanti sui canali voce e digitale grazie a interazioni naturali, basate sulla conversazione. 

“Con oltre 4.400 brevetti assegnati alle soluzioni CCaaS, UCaaS e CPaaS , Avaya ha una straordinaria storia di invenzioni, innovazione e progressi rivoluzionari nella fornitura di esperienze ai clienti e ai dipendenti su cui le organizzazioni di tutto il mondo possono costruire le loro attività", sottolinea Anthony Bartolo, Executive Vice President e Chief Product Officer, Avaya. "Ci impegniamo a estendere la nostra leadership tecnologica attraverso investimenti nell'innovazione e ampliando il nostro vasto ecosistema che include partner e sviluppatori che aumentano la nostra piattaforma di comunicazione e collaborazione e consentono ad Avaya di fornire maggiore valore ai nostri clienti".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori