Lenovo ThinkStation P620, la workstation con CPU AMD Ryzen Threadripper Pro

Lenovo ThinkStation P620 è una workstation per carichi pesanti che promette prestazioni elevate con una piattaforma a singolo socket.

Tecnologie
Lenovo ha annunciato ufficialmente ThinkStation P620, la prima workstation professionale in commercio equipaggiata con il processore AMD Ryzen Threadripper PRO. Indirizzato alla fascia media del mercato, questo prodotto promette potenza, prestazioni e flessibilità in una piattaforma a singolo socket.

Architetti e designer sono gli utenti primari a cui si rivolge la nuova workstation, insieme a chi si occupa di simulazioni, di progettazione software con e senza Intelligenza Artificiale, montaggio video e di qualsiasi attività che richieda elevata potenza di calcolo. 
2In generale, si parla di applicazioni e ambienti multi-thread che spaziano dalla progettazione e sviluppo di prodotti per arrivare alla realizzazione di applicativi di data science e machine learning. La potenza di calcolo secondo Lenovo è indicata anche per le attività che comportano l'analisi di enormi database di dati, come quelle finanziarie e assicurative (trading e business analytics).

Sia chiaro che esistono già prodotti in grado di gestire questi carichi di lavoro. Secondo Lenovo sfruttano un'architettura più complessa e hanno costi più elevati rispetto alla ThinkStation P620. Quello che promette la nuova arrivata è di supportare lo streaming video a 8K, il rendering in tempi ridotti, simulazioni ultraveloci, e altro, con un prodotto a singolo processore.

Le specifiche tecniche parlano di un processore fino a 64 core, velocità di clock fino a 4 GHz, PCIe 4.0 e supporto a 8 canali di memoria. Tutto per dire che questo nuovo prodotto è progettato per carichi di lavoro multithread. In particolare, ThinkStation P620 è progettata per soddisfare le esigenze delle simulazioni in realtà virtuale e realtà aumentata, dei rendering, dell'editing audio e video, e della progettazione 3D in CAD/CAM.
6L'equipaggiamento accessorio comprende un massimo di due schede grafiche Nvidia Quadro RTX 8000 o quattro RTX 4000, fino a 1 TB di memoria e 20 TB di spazio di archiviazione. La dotazione è scalabile in funzione delle singole esigenze. Il tutto è coadiuvato da un sistema di raffreddamento progettato in collaborazione da Lenovo e AMD, che garantisce il mantenimento di una temperatura ottimale all'interno dello chassis.

Lenovo ha tenuto in primo piano anche la cyber security. ThinkStation P620 è progettata per essere inserita all'interno di ambienti IT e fornisce funzionalità di sicurezza e gestione di livello enterprise. Le soluzioni Lenovo ThinkStation Diagnostics 2.0 e ThinkShield permettono la configurazione ottimale dei sistemi.

I nuovi processori AMD integrano inoltre funzionalità di sicurezza avanzate come ad esempio AMD Secure Processor, che valida il codice prima che venga eseguito per garantire l'integrità dei dati e delle applicazioni. AMD Memory Guard invece si occupa della crittografia della memoria per proteggere i dati sensibili contro gli attacchi fisici avanzati.

ThinkStation P620 sarà disponibile a partire da settembre 2020, a prezzi che non sono al momento stati pubblicati.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori