Buone prospettive per il container management

Secondo Gartner il mercato del container management sta per raddoppiare in breve tempo, nonostante lo scenario IT non favorevole

Cloud
Cresce rapidamente la diffusione dei container, cresce di conseguenza la domanda di soluzioni per il container management. Lo sottolinea Gartner, secondo cui il mercato di queste soluzioni dovrebbe più che raddoppiare nel giro di pochi anni. Le stime indicano che globalmente, nel 2020, nelle piattaforme per la gestione degli ambienti a container sono stati investiti poco meno di 466 milioni di dollari. Nel 2024 questa cifra dovrebbe toccare i 944 milioni.

Gartner evidenzia poi che, nell'ambito del container management, due comparti cresceranno più degli altri. Si tratta delle soluzioni per l'orchestration dei container nel cloud pubblico e per l'utilizzo dei container negli ambienti di serverless computing. Sono due comparti legati ad altrettanti ambiti che fanno ampiamente leva sulle tecnologie della containerizzazione. La loro crescita rapida è per questo abbastanza prevedibile.

La progressiva crescita nella diffusione dei container come base tecnologica consolidata è evidente, secondo gli analisti. Stiamo uscendo dalla fase in cui i container erano prevalentemente usato in ambienti di test e sviluppo. E non in produzione. Secondo Gartner, entro il 2022 oltre il 75% delle aziende avrà in produzione applicazioni containerizzate. La percentuale oggi è invece inferiore al 30%.
containerLa diffusione dei container è anche legata, e a doppio filo, a quella delle applicazioni e delle architetture cloud-native. Quindi in generale al concetto di modernizzazione delle applicazioni. Proprio per questo, avvisa Gartner, i container soffriranno l'attuale congiuntura economica. Nel breve e nel medio termine la priorità principale delle imprese è infatti l'ottimizzazione dei costi. Non la trasformazione delle applicazioni custom che già usano. E di solito per i loro processi più critici.

La crescita generalizzata dei container sarà comunque aggressiva anche nel comparto specifico delle applicazioni custom da modernizzare o da sostituire. Lo dicono le percentuali: entro il 2024 il 15% delle applicazioni enterprise sarà containerizzato. Rispetto al 5% del 2020. Le percentuali sono basse in valore assoluto. Ma la crescita è forte.

Cifre a parte, gli analisti sottolineano che il merito dei container sarà anche quello di creare un vero e proprio ecosistema aperto di soluzioni, sviluppatori, fornitori di servizi. Come è già accaduto in generale per Linux, acquisteranno il ruolo di piattaforma trasversale. Il business relativo al container management - quindi alle soluzioni ed ai servizi per la gestione di container su larga scala - è una piccola parte di questo ecosistema.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori