Logo ImpresaCity.it

SUSE, la gestione delle applicazioni a container cloud native è oggi più facile

CaaS Platform 4 e Cloud Application Platform 1.5 arricchiscono e semplificano la gestione di Kubernetes per i team di DevOps

Redazione Impresacity

Accelerare la produzione delle moderne applicazioni containerizzate e cloud native. È quello che SUSE consente con gli aggiornamenti alle proprie soluzioni dedicate al delivery applicativo.

Le soluzioni aggiornate, sottolinea una nota, fanno compiere un ulteriore passo avanti alle esperienze offerte agli sviluppatori applicativi, ai team DevOps e agli operatori delle piattaforme Kubernetes. SUSE è il primo produttore a mettere a disposizione delle aziende capacità di networking avanzate per Kubernetes basate sul progetto open source Cilium. Facendo leva su Cilium, SUSE permette infatti agli utenti Kubernetes di rafforzare la protezione delle applicazioni su vasta scala mediante funzioni di packet filtering ad alte prestazioni e policy per la sicurezza delle comunicazioni di rete facili da implementare e controllare.

Non solo: SUSE ha anche introdotto nuove capacità di discovery e deployment applicativo che consentono agli utenti di implementare rapidamente e semplicemente applicazioni e servizi pubblicati come chart di Helm, formato già adottato da centinaia di tool DevOps e soluzioni ISV open source oltre che applicazioni e servizi sviluppati internamente.

Le soluzioni SUSE dedicate al delivery delle applicazioni moderne sono semplici da utilizzare per i team responsabili di sviluppo e DevOps, oltre a essere facili da gestire per l'IT”, sottolinea Thomas Di Giacomo, President of Engineering, Product and Innovation di SUSE. “Il supporto al networking fornito da Cilium mette i nostri clienti e partner un passo avanti rispetto a coloro che si avvalgono di altre soluzioni Kubernetes commercialmente supportate, ed è un esempio di come SUSE stia promuovendo la trasformazione digitale per mezzo di soluzioni open source agili che consentano alle aziende di innovare, competere e crescere costantemente”.

Le soluzioni per il delivery applicativo comprendono SUSE CaaS Platform, una soluzione enterprise-ready per la gestione dei container basata su Kubernetes, e SUSE Cloud Application Platform, che si appoggia su Kubernetes per aiutare le aziende a raggiungere gli obiettivi di delivery delle applicazioni native su cloud in maniera più rapida ed economicamente conveniente. I team DevOps possono sfruttare la prima soluzione per gestire una ampia gamma di workload tradizionali, transizionali e nativi su cloud; la seconda invece mette a disposizione un sistema di automazione dei workflow che consente ai team DevOps di erogare le applicazioni native su cloud velocemente, su vasta scala e in ambienti multi-cloud. Entrambe le soluzioni saranno disponibili entro i prossimi 30 giorni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 27/09/2019

Speciali

Speciali

Cybertech 2019

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT