Cisco, i ‘mille occhi’ dei servizi di networking

Con l’acquisizione di ThousandEyes si rafforzano le soluzioni per il monitoraggio e le performance delle reti a livello enterprise e nel cloud

Trasformazione Digitale Cloud
Cisco rafforza l’area networking con l’acquisizione di ThousandEyes, società privata con sede a San Francisco che propone una piattaforma di Internet e Cloud intelligence in grado di fornire visibilità e informazioni sull’erogazione digitale di applicazioni e servizi su Internet.

Unendo i punti di forza dell’offerta Cisco per le performance delle reti e delle applicazioni con la visibilità che ThousandEyes offre su Internet, spiega una nota, le aziende avranno una visione end-to-end sull’erogazione digitale dei loro servizi e applicazioni su Internet, permettendo di individuare con precisione i problemi e migliorare le performance delle reti enterprise e del cloud. Questa acquisizione, inoltre, aiuterà le aziende ad accelerare la loro trasformazione digitale, offrendo visibilità completa sulle applicazioni e i servizi che mettono a disposizione di clienti e dipendenti.

Con il team di ThousandEyes amplieremo la capacità di vedere i problemi e migliorare le performance su tutte le reti. I clienti avranno visibilità completa quando accedono ad applicazioni in cloud, e una maggiore capacità di intelligence anche su Internet migliorerà l’esperienza complessiva nell’uso delle applicazioni e l’affidabilità delle reti”, ha sottolineato Todd Nightingale, senior vice president and general manager, Cisco Enterprise Networking and Cloud.

Cisco, conclude la nota, integrerà le funzionalità di ThousandEyes nell’offerta core di Enterprise Networking e Cloud e nell’offerta AppDynamics. ThousandEyes entrerà a far parte della nuova business unit Networking Services di Cisco: nell’ambito di questa BU, il CEO e co-fondatore di ThousandEyes Mohit Lad diventerà amministratore delegato di Thousand Eyes e il co-fondatore e CTO Ricardo Oliveira continuerà a sviluppare le strategie di innovazione e la visione di prodotto. Ci si attende la chiusura dell’acquisizione prima della fine del primo trimestre dell’anno fiscale 2021 di Cisco
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori