Cisco Italia, cinque anni consecutivi al top

Anche quest’anno la società si piazza al primo posto della classifica Great Place to Work Italia nella categoria delle medie aziende, ovvero quelle da 150 a 499 dipendenti

Tecnologie Mercato e Lavoro
Per il quinto anno consecutivo, Cisco Italia si è riconfermata al primo posto della classifica Great Place to Work Italia, svelata ieri sera nel corso di un evento tenuto in diretta online, piazzandosi al vertice nella categoria delle aziende medie, ovvero quelle da 150 a 499 dipendenti.

Cisco Italia, che è presente nel nostro Paese da più di 25 anni, ha la sede principale a Vimercate e uffici a Roma e Padova.

Non solo: in Italia sono anche presenti due importanti poli di ricerca e innovazione, inseriti nella rete globale di Cisco. Si tratta di Cisco Photonics, i laboratori di Ricerca e Sviluppo focalizzati sulle tecnologie per le reti ottiche, e del Cisco Cybersecurity Co-Innovation Center inaugurato all’inizio del 2020 a Milano, con sede presso il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci.

Questo premio riempie di soddisfazione tutta la comunità Cisco italiana e conferma il valore di un approccio che mette realmente al primo posto le persone”, commenta Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia (ritratto nella foto di apertura). “Trasparenza, flessibilità, fiducia e ascolto sono parte integrante della nostra cultura aziendale da sempre; accanto a questo c’è la scelta di essere oltre che ‘lavoratori’ anche cittadini impegnati in un percorso che sostiene l’innovazione nel nostro Paese e la risposta alle esigenze del territorio. Ricevere ancora questo riconoscimento è un onore e allo stesso tempo una responsabilità: quella di fare sempre meglio per prenderci cura di chi lavora con noi e delle nostre comunità”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori