Fastweb chiude bene il primo trimestre 2020

Tra gennaio e marzo 2020 per Fastweb crescono clienti, ricavi e margini. Il 5G resta il principale obiettivo per il prossimo futuro.

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro
Fastweb archivia il primo trimestre 2020 con diverse valutazioni positive. Il numero dei clienti dei servizi di accesso a banda larga si attesta a 2,66 milioni circa. Frutto di una piccola crescita (+3%) anno su anno. Crescono meglio i ricavi: +6% a quota 543 milioni di euro. Resta più o meno allineata la crescita dei margini. Fastweb indica un incremento del 5% anno su anno per il margine operativo - per la precisione l'EBITDA - inclusi i costi di locazione. In valore assoluto: 157 milioni di euro.

Il primo trimestre di Fastweb è stato segnato, come per tutti gli operatori nazionali, dagli adeguamenti necessari a sostenere il maggior traffico di rete generato dagli italiani in lockdown. In questa fase, come ci aveva già spiegato, l'azienda ha potenziato le reti per supportare l'aumento del traffico dati.

L'obiettivo a medio termine resta comunque il dispiegamento della rete mobile 5G, in linea con il piano industriale. E in particolare dei servizi 5G FWA, o Fixed Wireless Access. Fastweb ritiene che il fixed wireless sia la strada più logica per affiancare la rete fissa broadband già dispiegata. E portare in questo modo connettività a banda larga nelle aree che ne hanno bisogno. In questo senso l'azienda stima di raggiungere ulteriori otto milioni di famiglie e imprese nei prossimi tre anni. Portando connettività fino ad 1 Gigabit nelle città di piccole e medie dimensioni.

Nel business attualmente più tradizionale, Fastweb segnala crescita sia per la parte fissa, sia per la componente mobile. Al 31 marzo contava circa 1,77 milioni di clienti di rete fissa con banda ultralarga (+19% anno su anno). Di questi il 66% ha una connessione con download fino a 1 Gbps. Una quota parte che è cresciuta in un anno di otto punti percentuali.

Lato servizi mobili, Fastweb registra per il primo trimestre circa 1,78 milioni di clienti. La quota dei clienti "convergenti", ossia che hanno scelto Fastweb per i servizi sia mobili sia fissi, in un anno è passata dal 31% al 34%.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori