Logo ImpresaCity.it

Juniper Networks, favorire la transizione dei service provider verso il 5G

Nuove soluzioni per semplificare il passaggio a una infrastruttura cloud sicura e automatizzata, con innovazioni a livello metro, edge e core

Redazione Impresacity

Accelerare la transizione al 5G da parte dei service provider: questo lo scopo dell’aggiornamento delle soluzioni metro, edge e core di Juniper Networks, introdotto in questi giorni. Le nuove soluzioni comprendono hardware ottimizzato per IP che permette una densità di 400 GbE superiore a quanto disponibile sul mercato su una nuova linecard a 14,4 Tb, nuove piattaforme di aggregazione e nuovi accessi ACX, oltre a un ampliamento del portfolio di router MX 5G.  

L’intenzione dichiarata è quella di consentire ai service provider di realizzare un approccio olistico alla trasformazione delle infrastrutture: unitamente al noto software Juniper Contrail, la nuova infrastruttura offrirà un’architettura cloud automatizzata e sicura che renderà possibili nuove opportunità di business per i service provider. L’approccio olistico richiesto ai provider per cogliere appieno le promesse del 5G deve considerare l’infrastruttura, la gestione e la distribuzione di servizi cloud nativi.

Le nuove soluzioni Juniper, sottolinea una nota, offrono ai provider un approccio “operation driven” alla trasformazione dell’infrastruttura basato su sicurezza avanzata, automazione e funzioni cloud.  A completamento delle novità a livello di infrastruttura, il portfolio software Contrail permette agli operatori di passare dalla gestione di singoli dispositivi all’automazione dell’intero ciclo operativo con una suite software integrata, semplificando così progettazione, implementazione e gestione della rete.  

Dalle reti 5G i service provider si aspettano agilità, risparmio e nuovi servizi, ma per poter ottenere questi benefici è necessaria una trasformazione completa delle infrastrutture, delle operazioni e dei servizi”, sottolinea Brendan Gibbs, Vice President, Product Management di Juniper Networks. “Oggi mettiamo a disposizione dei service provider gli elementi necessari per creare reti 5G che garantiscano la semplicità e l’agilità necessarie per supportare l’immensa domanda di traffico dei prossimi anni. Riunendo gli attributi delle architetture cloud sicure e automatizzate, Juniper apre la nuova era del networking per i service provider”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 18/02/2019

Speciali

Speciali

Cybertech 2019

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT