Logo ImpresaCity.it

Red Hat Open Source Day 2018, l’open source che si tocca con mano 

Appuntamento il 30 ottobre a Milano e il 14 novembre a Roma con l’evento di riferimento sul tema dell’Open Source. Progetti concreti, approfondimenti tecnologici, momenti di confronto e relazione per l’intero ecosistema: vendor tecnologici, partner e clienti chiamati ad affrontare le nuove sfide dell’Era Digitale. Sul palco l’open source di Agos, Bosch, Esercito Italiano, Nexi,Poste Italiane, Snam, TIM 

Redazione ImpresaCity

E' tempo di Red Hat Open Source Day: l’Open Source è al centro dei processi di Trasformazione Digitale in atto, alla base di processi mission critical orientati all’innovazione. Una filosofia che permea il mondo moderno volta a modernizzare l’IT esistente orientandosi verso uno scenario sempre più multicloud, in cui lo sviluppo di nuove applicazioni deve avvenire in modo rapido e agile facendo leva su tecnologie innovative ma anche su cultura e processi.
rhosd2018
Una cultura che va oltre il concetto di codice aperto e riguarda il modo di operare, che per Red Hat significa collaborazione, partecipazione e condivisione diffusi e passa da processi organizzativi che prevedono uno sviluppo agile e flessibile in chiave business, così come automazione e sicurezza.  

L’azienda moderna è Open
Oggi più di ieri quindi l’Open Source è alla base dell’IT moderna: il cloud non potrebbe esistere senza l'open source, così come la mobility, il Big Data, … le aziende di successo IT infatti,  e non solo IT, poggiano su software open source : Twitter, Netflix, Facebook, … , e l’Open Source è alla base delle tecnologie di auto connesse, case intelligenti, droni, stampa 3D, super computer, … Un Open Source alla base dell’innovazione che sta modificando interi mercati in modo radicale e profondo, offrendo opportunità illimitate e aprendo scenari fino a ieri inimmaginabili: Amazon, Airbnb, Uber ne sono un esempio in questo senso. anguilletti foto
Gianni Anguilletti, Regional Director – Italy, Turkey, Israel, Greece and Cyprus, Red Hat
“Nello scenario attuale, in cui la Digital Transformation rappresenta al tempo stesso una sfida e un’opportunità, Red Hat e i suoi Partner operano ogni giorno per migliorare l’agilità competitiva e l’efficienza operativa delle organizzazioni pubbliche e private, offrendo tecnologie innovative, frutto della potenza dei grandi numeri e della forza della collaborazione che contraddistinguono il modello open source”
afferma Gianni Anguilletti, Regional Director – Italy, Turkey, Israel, Greece and Cyprus, Red Hat 

Open Source concreto e tangibile
E’ da qui che prendono spunto gli appuntamenti Red Hat di Milano e Roma:  l'Open Source come curiosità e collaborazione, un cultura che unisce il senso di partecipazione alle tecnologie per concretizzare progetti. Ed è dai progetti concreti che riparte l'Open Source Day edizione 2018: sul palco a presentare casi tangibili le testimonianze di Agos, Bosch, Esercito Italiano, Nexi,Poste Italiane, Snam, TIM. Ed oltre alle tecnologie innovative, è interessante scoprire ciò che esse permettono di fare,  le possibilità di realizzare idee e di collaborare per raggiungere nuovi traguardi.
Automazione, Intelligenza artificiale e apprendimento automatico sono il risultato del tempo concesso all’immaginazione, alla collaborazione e alla ricerca di una risposta alle nostre curiosità e ai nostri perché.
Open Source Day quindi anche come opportunità di porre domande, incontrare persone del tema ed esperti, relazionarsi e scambiare idee per dare nuova vita a ciò che già esiste o scoprire cosa si può ancora inventare.
Un approfondimento sulle novità del settore, sessioni dedicate alle innovazioni tecnologiche - Cloud Computing, DevOps, Microservizi e Container, Storage e Big Data, Automazione e IoT, Machine Learning e Artificial Intelligence – e confronti con esperti di vari settori, casi cliente nonché workshop e live demo.
Il mondo dell’Open Source passa di qui. Per informazioni red.ht/osd18

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 23/10/2018

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito