Huawei, l’innovazione intelligente nel segno del green

Numerosi spunti interessanti dall’dizione numero 19 dell Global Analyst Summit, che si svolge quest’anno in forma ibrida, a Shenzhen e online

Tecnologie

È tempo di Global Analyst Summit per Huawei. Arrivato all’edizione numero 19, l’evento che si svolge dal 2004 si è aperto questa mattina in forma ibrida, a Shenzen in Cina e online. La due giorni, che riunisce esperti, analisti finanziari, opinion leader e media provenienti da tutto il mondo, intende approfondire i futuri trend del settore e conoscere la strategia di sviluppo di Huawei.

Nel suo keynote, Ken Hu, Rotating Chairman di Huawei, ha condiviso l'approccio dell’azienda all'innovazione, per la realizzazione di un mondo intelligente e sempre più green, sottolineando che Huawei "intende rafforzare l’approccio all'innovazione, supportare tutti i settori nella loro trasformazione digitale e contribuire alla realizzazione di un mondo a ridotte emissioni di carbonio", spiegando che si tratta di “aspetti fondamentali per la nostra crescita futura come azienda".


Entrando nei dettagli, per la connettività, Huawei ha reso noto l’ambizioso obiettivo di abilitare ovunque connessioni a 10 Gbps con 5.5G e F5.5G, che rappresentano le prossime evoluzioni delle reti wireless e fisse. Insieme, queste supporteranno una più ampia gamma di requisiti di rete, tra cui un'esperienza più coinvolgente in ambito domestico, nonché una bassa latenza e un'elevata affidabilità, fondamentali per gli scenari di controllo in ambito industriale.

Per quanto riguarda il computing, Huawei sta ridefinendo le architetture di sistema per singoli nodi, software di base e data center con l’obiettivo di aumentare in modo significativo tanto le prestazioni di sistema quanto l'efficienza energetica. Nell’ambito dei servizi cloud, Huawei sta lavorando a “MetaStudio”, una pipeline di contenuti digitali end-to-end basata sul cloud che accelererà notevolmente la produzione di contenuti digitali


Inoltre, per quanto riguarda i dispositivi, Huawei mira a fornire ai consumatori un'esperienza smart in tutti gli aspetti della loro quotidianità, aspetto che viene definito “Seamless AI Life”, per accelerare la convergenza di mondo fisico e digitale.

"Dobbiamo proseguire nel nostro percorso di innovazione continua, creando così sempre nuovo valore per i nostri clienti e la società tutta", ha concluso Ken Hu. "Guardiamo con entusiamo alla possibilità di lavorare sempre più a stretto contatto con i nostri clienti e partner con l’obiettivo di promuovere insieme un mondo intelligente e sempre più green".

Visione di lungo termine

Oltre che per delineare la sua strategia di innovazione, la sessione di apertura del Global Analyst Summit è servita a Huawei per condividere una visione di lungo termine per il futuro, illustrando anche parte del percorso di ricerca svolto finora. Nel suo intervento, Zhou Hong, Presidente del Huawei Institute of Strategic Research, ha tenuto a sottolineare che “è molto probabile che tutto ciò che immaginiamo oggi sia fin troppo conservativo per il domani. Per questo è necessario affrontare il futuro con una visione audace fatta di intuizioni rivoluzionarie, abbandonare un approccio cauto e spingersi oltre per superare i colli di bottiglia tanto a livello teorico quanto tecnologico. Questa è l'unica via da seguire".


Nel suo keynote, Zhou Hong si è tra l’altro soffermato su otto sfide tecnologiche, come per esempio le nuove capacità di rilevamento e controllo tramite interfacce cervello-computer, interfacce muscolo-computer, display 3D, tatto, olfatto e gusto virtuali. Un’altra sfida è quella del monitoraggio non invasivo e in tempo reale della pressione sanguigna, della glicemia e del cuore, parallelamente a importanti scoperte supportate dall'IA in ambito chimico-farmaceutico, biofarmaceutico e vaccinal. Ma vi sono anche la sfida dell’invenzione di nuove molecole, catalizzatori e componenti tramite un’eleborazione dati intelligente; oppure infine lo sviluppo di nuovi processori che superino i dispositivi CMOS, con costi inferiori e maggiore efficienza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 08
DIDACTA 2023: Omada SDN per il settore Education - 8/10 Marzo
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter