Equinix, Network Edge arriva in Italia e in altri quattro Paesi europei

Il servizio permette alle aziende di stabilire la loro presenza in nuovi mercati e di elaborare i propri dati più vicino all’utente finale, senza l’appoggio a un data center

Cloud
Equinix ha esteso i propri servizi Network Edge a cinque nuovi mercati europei: Milano, Parigi, Helsinki, Dublino e Stoccolma. Network Edge permette a qualsiasi azienda di stabilirsi in nuovi mercati in cui non ha una presenza, nonché di elaborare i dati più vicino all’utente finale senza necessità di un’implementazione fisica all’interno di un data center.  

I clienti di Equinix già beneficiano della disponibilità di Network Edge in tutto il mondo, che ora è disponibile in oltre 25 mercati, nei quattro continenti. In Emea, Network Edge è già presente nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Germania e in Spagna; aggiungendo altri cinque paesi al proprio portafoglio, Equinix rafforza ulteriormente le opportunità per migliaia di clienti attuali e potenziali.

Estendendo Network Edge in cinque mercati chiave, Equinix offre alle aziende la possibilità di implementare ed espandere i propri servizi in nuovi Paesi in tutta Europa senza spese extra per l’hardware. Network Edge è infatti una porta d’accesso al pieno potenziale di Piattaforma Equinix per le aziende che utilizzano il servizio. In questo modo, qualsiasi azienda che vuole stabilire una presenza virtuale sarà in grado di farlo implementando la virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV - network function virtualization) da più fornitori, collegando le loro supply chain digitali a Equinix e scalando al contempo la propria infrastruttura IT e di rete in pochi minuti.

emmanuel becker equinix managing director italy[2]Emmanuel Becker, Managing Director di Equinix Italia

Network Edge permette la selezione, la configurazione e la connessione in tempo reale dei dispositivi di rete e di sicurezza di tutti i principali fornitori a livello mondiale, tra cui Cisco, Juniper Networks e Palo Alto. Network Edge è completamente integrato con Equinix Fabric, il servizio di interconnessione globale on-demand, SDN-enabled, ed è ora disponibile nei data center Equinix nell’area Emea. Questi nuovi servizi offriranno alle aziende di tutta Europa la possibilità di scalare le proprie attività in base alle diverse richieste digitali.

Il lancio di Network Edge in Italia rappresenta un grande passo avanti per quanto riguarda l’esperienza applicativa degli utenti, ovunque essi siano. La Piattaforma Equinix continua a evolversi e Network Edge ci permette di aiutare le aziende a scalare rapidamente l’infrastruttura a livello globale e di distribuirla at the edge. Sfruttando Equinix Fabric, i nostri clienti in Italia potranno beneficiare dell’implementazione di Network Edge, uno dei più grandi ecosistemi di interconnessione del mondo, e accedere così alla nostra piattaforma senza alcun investimento hardware”, commenta Emmanuel Becker, Managing Director di Equinix Italia. 
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 08
DIDACTA 2023: Omada SDN per il settore Education - 8/10 Marzo
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter