HiSolution: telco, sicurezza e datacenter su misura del cliente

HiSolution è un’azienda italiana di telecomunicazioni, sicurezza informatica, networking e datacenter che progetta e implementa soluzioni su misura per le esigenze dei clienti.

Trasformazione Digitale
Telco, cyber security, networking e data center sono le quattro anime di HiSolution, azienda toscana di servizi IT e consulenza che annovera fra ai suoi clienti alcune delle maggiori realtà produttive italiane, come Mediaset, Miroglio Group e Giovanni Rana. Nella difficile fase del lockdown, HiSolution ha avuto il complesso compito di supportare i clienti con la trasformazione digitale richiesta per attivare lo smart working, soprattutto nell'ambito delle telco.

Guido Gelli, Delivery Manager di HiSolution, ha spiegato i principali cambiamenti nei quali HiSolution ha supportato i clienti. Sono stati principalmente due: infrastruttura e collegamenti. Nel primo caso a molti clienti mancavano infrastrutture adeguate sia in azienda sia nelle abitazioni dei dipendenti, per supportare un carico di lavoro come la telefonia, che è molto diverso rispetto alla gestione dati. HiSolution ha dovuto integrare o migliorare l'infrastruttura del cliente, dirottare i numeri degli interni dagli uffici alle abitazioni.

Non è stato un lavoro inedito, perché da anni l'azienda installa centrali telefoniche nei datacenter per servire clienti che hanno molte sedi disseminate sul territorio. La parte complessa del lavoro è quella di implementare un collegamento con la centrale che fornisca sia la sicurezza necessaria per la tutela dei dati sia la larghezza di banda richiesta per garantire un'alta qualità delle chiamate.

guido gelli, delivery manager hisolution msGuido Gelli, Delivery Manager HiSolution
Un altro importante cambiamento intercorso in epoca COVID riguarda l'abbandono del telefono fisso a favore di soluzioni di soft phone, Teams o app installate sul cellulare. Questo comporta la necessità di una rete Wi-Fi cablata e ben strutturata con le giuste priorità sia per la parte voce sia per quella dati. Proprio su Teams HiSolution ha investito, integrando la centrale telefonica con l'applicativo Microsoft. La soluzione permette di inviare e ricevere le telefonate dal numero fisso dell'ufficio direttamente su Teams.

Questa soluzione è stata possibile grazie alla capitalizzazione delle competenze presenti sul territorio: HiSolutions si è appoggiata a Kalliope di NetResults, azienda spinoff dell'università di Pisa, per tutte le personalizzazioni.

Maggiore sicurezza

È stato necessario in molti casi introdurre soluzioni di cifratura dei dati per soddisfare la richiesta di sicurezza avanzata da molti clienti. Il fatto che molti lavoratori abbiano usato PC privati per lavorare ha reso necessarie anche soluzioni per gli endpoint. 

A questo proposito, HiSolution è Gold Partner di Sophos, quindi si appoggia alle sue soluzioni per rispondere ai problemi di cyber security dei clienti, e in particolare alla dashboard unica che permette piena visibilità su tutti gli asset aziendali. 

HiSolution fa uso, oltre che della parte endpoint, di quella server e cloud. L'attività di monitoraggio della cyber security rientra nelle competenze del servizio di help desk attivo 24/7 che si occupa, oltre che di altre incombenze, anche della gestione in proattività degli alert sui possibili attacchi alla sicurezza informatica.

cyberspace 2784907 1920

Gli attacchi più frequenti alla telefonia

Se qualcuno si chiedesse il motivo per il quale è necessario proteggere le reti telefoniche con soluzioni di cyber security, la risposta è che esistono molti tipi di attacchi che permettono ai criminali informatici di fare cassa sfruttando le reti telefoniche. 

Gelli spiega che l'attacco più frequente è diretto contro la porta 5060 del protocollo SIP: se un attaccante riesce a fare breccia può rubare le credenziali del telefono, instradare il traffico verso numeri a pagamento o su una numerazione estera. L'attaccante incassa parte dei proventi dalle chiamate a pagamento, il cliente vittima si ritrova a pagare forti costi in bolletta, che emergono a distanza di mesi dato che la fatturazione è mediamente bimestrale.

Per prevenire queste truffe sono molti gli operatori che dispongono di controlli sul traffico anomalo. Il problema è che non tutti li adottano, e che ci sono casi in cui anche il controllo è inutile. Si pensi, ad esempio, a un'azienda che lavora molto con l'estero, e che quindi fattura effettivamente un'elevata quantità di chiamate internazionali.

Un altro fronte caldo è quello della compromissione delle centrali telefoniche, soprattutto di quelle IP: chi la opera può origliare le conversazioni e rubare password o altri dati sensibili che vengono comunicati a voce. Cifrare le chiamate è un'ottima arma contro il password sniffing. Per gli altri problemi, HiSolution analizza i pacchetti voce fino al livello 7 per verificare che sia l'utente legittimo a generare il traffico.

L'help desk

L'help desk si serve di diverse soluzioni tecnologiche per il supporto del cliente e l'attività di prevenzione e risoluzione dei problemi. Oltre a rispondere banalmente alle segnalazioni che arrivano dai clienti, gli addetti sfruttano sonde che permettono di monitorare l'infrastruttura da remoto. In base all'esigenza e alla struttura dell'azienda cliente, si controlla la connettività in termini di qualità di risposta della linea e di utilizzo della banda. Tanti problemi derivano da saturazioni di banda.

I monitor operativi visualizzano gli alert sulle centrali telefoniche e sulle singole linee, l'aspetto della cyber security a cui si è accennato sopra. L'obiettivo è quello di fare il meglio possibile in termini di prevenzione, per scongiurare il più possibile situazioni di disagio ai clienti.

1

La parte di consulenza

Una delle principali attività di HiSolution è quella di consulenza, nata dallo sviluppo dell'area technology. Consiste nell'assistenza ai clienti di medie e grandi dimensioni per la partecipazione alle gare di fornitura. Gli esperti conducono tutta la parte di assessment, che comprende l'analisi tecnica, economica e contrattuale. Supportano il cliente nell'iscrizione alla gara, nella progettazione dell'architettura migliore possibile e seguono tutta la fase delle offerte, compresa la negoziazione con i system e carrier. 

In caso di necessità vengono operate le necessarie correzioni in corso per portare al cliente la soluzione che è economicamente e tecnicamente migliore per lui. Conclusa la gara, si attiva la fase di project management e di supporto fattivo per la realizzazione dell'infrastruttura. A questo punto segue l'aspetto del supporto nel tempo, tramite l'help desk. Proprio il servizio di assistenza è l'anello di congiunzione fra l'anima tecnologica e quella di consulenza di HiSolution.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori