Lenovo supporta la digital transformation con 5G, edge e servizi

Lenovo intende supportare la trasformazione digitale migliorando i client, ma sviluppando soluzioni sempre più innovative di edge computing, servizi SaaS e PaaS avanzati e connettività.

Trasformazione Digitale
"La digital transformation ha accelerato a una velocità impressionante, mentre i ritmi dell'umanità rallentavano fortemente a causa della pandemia". È così che Yuanqing Yang, Chairman & CEO Lenovo, ha aperto l'evento Lenovo Tech World 2020, quest'anno in edizione completamente digitale.

Per uscire dall'isolamento, l'unica via d'uscita che Lenovo propone è la tecnologia, che in questo momento costituisce la via d'uscita per le attività economiche, per l'istruzione e per i rapporti interpersonali. Il modello ha funzionato durante la prima ondata, ora che viviamo nell'era New Normal chi produce tecnologia ha una missione da portare avanti: accettare il nuovo scenario e far fronte a esigenze che non esistevano prima.

Lenovo sta svolgendo questo compito accelerando la convergenza delle tecnologie di gestione dei dati e di comunicazione. Il primo componente su cui l'azienda sta lavorando è il client, composto da hardware, software e servizi (anche IoT). 

Il secondo tassello è costituito dall'edge computing, che collega i client con il cloud. Il terzo riguarda i servizi PaaS e SaaS e la TruScale infrastructure as a service in collaborazione con SAP Hana. Questa è l'area delle innovazioni tecniche, in cui entrano in gioco client, edge e cloud.

4

I client

Sulla parte client si è concentrato Gianfranco Lanci, Corporate President & COO di Lenovo, spiegando come Lenovo sta rispondendo ai trend. I numeri fanno comprendere come l'innovazione sia più importante che mai, dopo che la pandemia ha cambiato il modo in cui lavoriamo, socializziamo e studiamo. 1,1 miliardi di studenti stanno seguendo le lezioni da remoto, 600 milioni di dipendenti lavoreranno da casa almeno un giorno a settimana fino al 2024, il 68% delle grandi aziende sta pianificando di ridurre gli spazi dedicati agli uffici, l'uso di Microsoft Teams fra febbraio e giugno 2020 è aumentato dell'894%. Tutto questo è possibile solo grazie alla tecnologia. 

Le innovazioni devono continuare, per permettere alle persone di lavorare e studiare da qualsiasi luogo. Per questo Lenovo si è focalizzata sul 5G, che dà la velocità e l'ampiezza di banda necessarie per essere sempre connessi. Ha aumentato l'autonomia dei notebook, ha migliorato le webcam e l'audio per permettere le riunioni a distanza con migliore qualità. Ha affinato la mobilità dei prodotti con soluzioni dual screen e pieghevoli, ha ampliato i servizi e le soluzioni di sicurezza per gli endopoint, grazie anche a una partnership con SentinelOne.
23

Edge e network

Edge si compone di tre livelli: hardware, infrastruttura (con applicazioni flessibili e sicure per la gestione e la fruizione dei dati, che necessitano di soluzioni edge ad hoc) e intelligenza artificiale, che costituisce l'elemento di congiunzione fra cloud e client.

Per far comprendere questo sodalizio, è stata molto interessante la demo di un robot per le fabbriche deputato alla verniciatura di componenti. Al suo primo incarico viene guidato da un operatore dotato di visore 3D e controller remoto. Terminata la sessione di apprendimento, il robot sarà in grado di svolgere da solo lo stesso compito per tutte le volte che sarà necessario.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori