SD-WAN: Lutech entra nell’ecosistema Ngena

Il Gruppo mette a disposizione dell’alleanza sulle reti di nuova generazione competenze che spaziano dall’assessment fino ai servizi completi di gestione da remoto

Tecnologie Mercato e Lavoro
Il Gruppo Lutech entra a far parte della Next Generation Enterprise Network Alliance, Ngena, l’alleanza globale composta da system integrator e aziende di telecomunicazioni tra cui British Telecom, Deutsche Telekom, KPN e l’italiana Retelit.

Al centro di Ngena, ricorda una nota, vi è lo sviluppo di una rete globale di tipo software defined (SDN), che aiuti l’adozione delle reti SD-WAN presso le aziende di tutto il mondo. Come noto, la tecnologia SD-WAN permette di contenere i costi rendendo il traffico indipendente dalla tipologia di rete. Grazie a un’efficace orchestrazione applicativa dei carichi, le prestazioni migliorano notevolmente e vengono garantite scalabilità ed efficienza anche in ambienti misti come i cloud ibridi o i multicloud, con notevole semplificazione dell’esperienza utente in modalità SaaS e della gestione della rete da parte dei team IT aziendali.

Costituita a Francoforte nel 2016, la Next Generation Enterprise Network Alliance conta su più di 40 partner e 19 data center hub distribuiti in tutto il mondo, grazie ai quali può perseguire gli obiettivi di una piena interoperabilità multi-vendor e della totale indipendenza dalla rete. L’alleanza Ngena pone, inoltre, una particolare attenzione allo sviluppo dei processi open e alla piena collaborazione tra partner, in modo da fornire la più ampia disponibilità di soluzioni personalizzate.

I partner dell’alleanza Ngena, prosegue la nota, offrono soluzioni complete per la realizzazione di reti SD-WAN basate principalmente su tecnologie Cisco-Viptela e Cisco Meraki, che sono le soluzioni di punta per il networking in ambienti cloud e di virtualizzazione. La combinazione di queste tecnologie con il valore aggiunto fornito dai system integrator partner di Ngena garantisce alle aziende clienti un accesso facile, sicuro, stabile e scalabile alle reti e un servizio di supporto di altissima qualità.
lutech citterioGianluigi Citterio, Technology Presales Director di Gruppo Lutech
“Entrare a far parte dell’alleanza Ngena rappresenta una grande opportunità per il Gruppo Lutech e ci permetterà di ampliare il raggio d’azione, raggiungendo nuove regioni geografiche in Europa o nel mondo, proseguendo così nell’espansione del brand Lutech al di fuori dei confini italiani”, sottolinea Gianluigi Citterio, Technology Presales Director di Gruppo Lutech. 

Il Gruppo Lutech, evidenzia la nota, intende giocare un ruolo da protagonista all’interno della partnership, mettendo a disposizione di tutti i partner la propria competenza di progettazione e di integrazione nella realizzazione di progetti di infrastruttura IT presso diverse aziende italiane di dimensioni medio-grandi. Lo storico rapporto di partnership con Cisco e altri vendor di punta nell’ambito delle soluzioni per il networking, garantiscono la massima disponibilità di offerta e la completa aderenza alle richieste del mercato.

Il valore aggiunto fornito dal nostro portafoglio di Managed Services, insieme alla disponibilità di uno dei Service Operation Center più innovativi in Italia, consentirà al Gruppo Lutech di fornire alle aziende clienti dell’alleanza Ngena una competenza a 360 gradi che spazia dalla fase di assessment fino ai servizi completi di gestione della rete aziendale da remoto”, conclude Gianluigi Citterio.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori