Far Networks: perché alle imprese serve lo smart working

Far Networks: perché alle imprese serve lo smart working. Una guida pratica e un video esclusivo con Massimiliano Salin, sales and marketing director del system integrator eccellenza del canale che unisce Tech Data e Cisco

Trasformazione Digitale
Smart working: una parola che tutte le imprese hanno imparato a conoscere negli ultimi difficili mesi.  Ma che può avere delle implicazioni molto concrete al di là del momento contingente, cambiando per sempre il rapporto tra le imprese e la tecnologia. Come racconta Massimiliano Salin, sales and marketing director di Far Networks in una nuova video intervista dopo il successo della guida sull'Industria 4.0  e della guida sul monitoraggio degli ambienti nella nuova normalità.




“Oggi le aziende hanno un compito nell’ambito IT molto complesso. Le organizzazioni hanno a che fare con la consumerizzazione di quello che sono le esigenze IT dei propri dipendenti e clienti. Di fatto questo significa che, con la tecnologia moderna, siamo abituati a volere tutto e subito, per accedere a nuove funzionalità. Nel modello consumer, infatti, si è in grado di sfruttare fin da subito la tecnologia. Nel mondo del business, invece, utilizzare la tecnologia è complesso, perché occorre collegarla ai processi aziendali che, tipicamente, tendono a rimanere molto statici”.


Lo Smart Working come leva di sviluppo

Con lo smart working questi due mondi si stanno avvicinando, rendendo possibile utilizzare la tecnologia in maniera smart e veloce. FAR Networks lavora con le aziende per rendere i processi più semplici e per mettere a disposizione dei dipendenti tecnologie più moderne e sicure (qui la guida completa alla network security). “Le aziende devono contare su informazioni che arrivano da tutti i reparti produttivi, che forniscano dati in tempo reale. L’T ha perciò il ruolo di mettere a disposizione infrastrutture 4.0 ready, quindi wi-fi network, nonché sistemi di collaboration all’avanguardia, così da permettere a tutti i dipendenti di lavorare in modo sicuro e veloce”.  
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori