Commvault, accordo con Microsoft nelle tecnologie SaaS e cloud

Le due società uniscono le tecnologie Azure e Metallic per soddisfare le esigenze di una robusta protezione dei dati, supportata da una sicurezza scalabile e multilivello

Cloud
Accordo pluriennale di Commvault con Microsoft: lo scopo è l’integrazione della propria offerta Software-as-a-Service per la protezione dei dati Metallic con Microsoft Azure, con l’obiettivo di offrire una sicurezza affidabile attraverso una gestione SaaS più semplice. 

Commvault e Microsoft, spiega una nota, uniscono le due tecnologie Azure e Metallic per soddisfare le esigenze di una robusta protezione dei dati, supportata da una sicurezza scalabile e multilivello. Metallic migliora la protezione dei dati di Microsoft Office 365 in caso di eliminazione accidentale, corruzione e attacchi dolosi. Non solo: Metallic offre anche una gamma di opzioni aggiuntive che vanno dal backup dei database VMware e Microsoft SQL, alla protezione degli endpoint.  

"Si combinano due delle migliori tecnologie enterprise cloud per semplificare e accelerare il percorso delle aziende verso il cloud," evidenzia Sanjay Mirchandani, President e CEO di Commvault. “È una nuova era per Commvault e il nostro obiettivo è chiaro: aiutare i partner di canale comuni e i clienti a semplificare l'IT con soluzioni di protezione dei dati di classe enterprise e collaudate, fornite tramite SaaS e protette nel cloud. La combinazione di Commvault e Microsoft riunisce davvero le più innovative tecnologie di protezione dei dati e cloud che le due aziende possano offrire".

Questa nuova fase della collaborazione nasce dall’utilizzo consolidato da parte di Commvault di funzionalità, tra cui la migrazione di applicazioni e dati, la conservazione a lungo termine e Azure Blob Storage per la sua scalabilità, durata e sicurezza. Il nuovo accordo prevede la realizzazione di un'offerta SaaS di Metallic Cloud Storage su Azure Blob Storage e ulteriori integrazioni di prodotto con i servizi nativi Azure.   

"Commvault e Microsoft hanno sempre fornito tecnologie affidabili ai propri clienti comuni, e l'annuncio di oggi fa evolvere ulteriormente il nostro storico rapporto in un momento fondamentale per le aziende che desiderano adottare tecnologie cloud e SaaS", sottolinea Tad Brockway, Corporate Vice President di Azure Storage. "Metallic SaaS con Microsoft Azure rappresenta una delle soluzioni più potenti del settore per l'archiviazione e la protezione dei dati business-critical - nel cloud e non solo".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori