Fanuc: supporto alla produzione di beni chiave nella lotta al coronavirus

Fanuc offre servizi di consulenza gratuita per chi vuole adottare la robotica per potenziare la produzione

Trasformazione Digitale
Fanuc Italia ha avviato alcune iniziative per aiutare la comunità nella lotta al coronavirus. Oltre all'aiuto economico all’ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano, offre servizi gratuiti alle imprese. Nello specifico, Fanuc intende supportare le aziende che in questa fase vivono una situazione di emergenza produttiva. Elaborando gratuitamente studi di fattibilità per l’implementazione di soluzioni di automazione industriale e di robot collaborativi.

L’utilizzo della robotica collaborativa - spiega l'azienda - permette alle imprese di aumentare la loro capacità produttiva. E anche di mantenere le distanze di sicurezza tra gli operatori. Che non collaborano fra loro strettamente, ma sono affiancati da robot. O meglio, da cobot.

L'offerta è rivolta in particolare alle aziende che producono beni e strumenti utili al contenimento del coronavirus. Come ad esempio kit diagnostici e ventilatori polmonari.

“Il momento che stiamo attraversando chiama tutti noi a fare il nostro dovere affinché la Lombardia, e con essa l’Italia intera, possa superare questa difficile situazione”, ha spiegato Marco Ghirardello, Managing Director di Fanuc Italia.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori