Logo ImpresaCity.it

Appian amplia la partnership con Google Cloud

Aggiungere intelligenza nell’intero stack di automazione aziendale promette di diventare più facile tramite Appian AI con tecnologia Google Cloud

Redazione Impresacity

Appian ha ampliato la partnership tecnologica con Google Cloud focalizzata sull’elaborazione intelligente dei documenti. Lo scopo è quello di migliorare l’offerta Appian AI, mettendo a disposizione dei clienti funzionalità di intelligenza artificiale preconfigurate e pronte all’uso per gli scenari di Intelligent Document Processing (IDP).

Grazie all’integrazione dei servizi di intelligenza artificiale per i documenti forniti da Google Cloud, sottolinea una nota, Appian può fornire rapidamente valore di business attraverso l’elaborazione intelligente di documenti e dati non strutturati. Inclusa nella piattaforma di automazione low code di Appian, la soluzione Appian AI è una modalità rapida e gratuita con cui si possono aggiungere funzionalità di intelligenza artificiale a qualsiasi applicazione costruita in Appian.

Più in dettaglio, dato che moduli, fatture, corrispondenza e-mail e altri documenti contengono grandi quantità di informazioni che devono essere elaborate, basandosi sull’intelligenza artificiale per farlo, dà alle aziende l’opportunità di accelerare l’elaborazione dei dati e di ottenere informazioni migliori da tali dati per rendere più efficienti i processi decisionali. In questo modo, l’intelligenza artificiale porta l’elaborazione dei documenti a un nuovo livello.

Dato però che l’AI da sola non è sufficiente per influenzare i risultati di business, la piattaforma di automazione low-code di Appian semplifica la distribuzione di workflow di automazione avanzati e unificati nell’intera azienda. Appian AI incorpora servizi pronti all’uso di intelligenza artificiale e Machine Learning di Google Cloud, tra cui Google Cloud Translation, Google Cloud Vision AI e Google Cloud Natural Language, per una costante ottimizzazione delle attività di Intelligent Document Processing.

Il nostro obiettivo è rendere l’intelligenza artificiale semplice, di valore e integrata nell’intero stack di automazione aziendale”, ha dichiarato Medhat Galal, Vice President of Software Development di Appian. “Aiutiamo i clienti a comprendere i loro processi, muoversi velocemente e in modo iterativo per ottenere velocemente risultati positivi dall’intelligenza artificiale, quindi scalare ed estendere il programma di AI”.   

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 16/03/2020

Speciali

Speciali

World Backup Day 2020

Webinar

Come abilitare il lavoro da casa… sicuro. Rischi, errori da evitare, regole da seguire