Logo ImpresaCity.it

Palo Alto Networks a tutto shopping nella cloud security con Aporeto

Poker di acquisizioni nel 2019: dopo Redlock, Demisto e Zingbox, è ora la volta della giovane società californiana specializzata nella micro-segmentazione basata sull’identità delle macchine

Redazione Impresacity

Prosegue lo shopping di Palo Alto Networks, che quest’anno ha già visto l’acquisizione di Redlock, Demisto e Zingbox. La società californiana attiva nella cybersecurity ha infatti raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione di Aporeto, azienda specializzata nella micro-segmentazione basata sull’identità delle macchine. La chiusura dell’acquisizione, per un importo di 150 milioni di dollari è prevista entro gennaio 2020.  

L’acquisizione di Aporeto, nominata Gartner Cool Vendor nella Cloud Security nel 2018, andrà a rafforzare ulteriormente Prisma Cloud, la piattaforma di sicurezza cloud native di Palo Alto Netwoks. Aporeto, evidenzia una nota, identifica i workload e applica la micro-segmentazione su tutte le infrastrutture, aiutando i clienti a proteggere le proprie applicazioni in modo scalabile.

"Diamo il benvenuto ad Aporeto nella famiglia Palo Alto Networks. Riteniamo che l'aggiunta dell'esclusiva tecnologia di identità delle macchine di Aporeto migliorerà ulteriormente le capacità di Prisma Cloud e rafforzerà il nostro impegno nell'aiutare i clienti a rendere sempre più sicuro il loro percorso nel cloud”, ha commentato Nikesh Arora, President e CEO di Palo Alto Networks.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 26/11/2019

Speciali

Speciali

La nuova IT per la Digital Transformation

Speciale

Stampa gestita: il Printing è sempre più servizio