Logo ImpresaCity.it

Backup e recovery completi e scalabili al centro delle nuove offerte Commvault

Oltre 20 offerte sono state consolidate in 4 linee di prodotti, per rendere più facili acquisto, implementazione e utilizzo delle soluzioni

Redazione Impresacity

Packaging rinnovato per rendere più semplici l’acquisto, l’implementazione e la vendita di soluzioni Commvault, che ridefinisce il modo di proteggere, gestire e utilizzare i dati, rendendolo ancora più scalabile e completo.  La società ha infatti affiancato alle tradizionali funzionalità di backup & recovery e data management numerose altre componenti, e ha anche integrato comportamenti di intelligenza artificiale che automaticamente apprendono e si adattano per rendere le operazioni IT sempre più semplici e trasparenti.

L’offerta rinnovata, che consolida oggi in quattro linee di prodotti più di 20 soluzioni precedentemente offerte, comprende infatti servizi di backup per file system, applicazioni, database, virtual machine, ambienti cloud, mailbox ed endpoint. Sono state aggiunte funzionalità in precedenza disponibili solo in modalità add-on, tra cui Commvault IntelliSnap per la gestione degli snapshot, il supporto della replica hardware, reporting, sincronizzazione delle macchine virtuali su differenti location e file sharing.  Non solo: Commvault Complete Backup & Recovery può essere esteso per rispondere alle necessità di scalabilità e riduzione della complessità e può essere acquistato su licenza, istanza, add-on opzionale, abbonamento o licenza perpetua tradizionale, proponendosi, nelle parole dell’azienda, come l’offerta più conveniente e a valore del mercato.

Nel dettaglio, le quattro nuove linee di offerta sono: 

Commvault Complete Backup & Recovery – Consolidando le funzionalità di backup e recovery per ogni azienda progressive in un’unica soluzione, la soluzione è progettata per soddisfare le esigenze di imprese di ogni dimensione, gestisce workload su diversi ambienti: ibridi (on-premise e molteplici cloud provider), server fisici, macchine virtuali, applicazioni, database e dispositivi endpoint. La soluzione comprende inoltre funzionalità di disaster recovery, gestione di snapshot, protezione degli endpoint, protezione dei mailbox per offerte on-premise e SaaS, replica, disaster recovery, reporting e archivio integrato. 

Commvault HyperScale Technology – Add-on per Commvault Complete, Commvault HyperScale Technology offre un’infrastruttura on-premise cloud-like per supportare lo storage secondario scale-out. È disponibile nelle due modalità di appliance integrata a marchio Commvault o di soluzione software che può essere utilizzata con l’hardware scelto dal cliente. 

Commvault Orchestrate – Tecnologia per la delivery automatica dei servizi, che abilita gli utenti a effettuare provisioning, sincronizzazione e validazione dei dati in qualunque ambiente per esigenze IT quali DR testing, attività Dev/Test e migrazioni di workload. Commvault Orchestrate consente ai clienti di estendere il valore dei dati che risiedono su storage secondario. Le copie secondarie dei dati possono così essere utilizzate per creare velocemente ambienti di test e sviluppo o per le migrazioni applicative. Operazioni che prima erano manuali, oggi possono essere automatizzate e gestite, risparmiando prezioso tempo e denaro. 

Commvault Activate – Identificare ed estrarre nuove informazioni dai dati gestiti per soddisfare al meglio requisiti di governance quali il GDPR e girarli al business per l’analisi. Commvault Activate consente di adeguarsi alle normative sulla privacy identificando e intervenendo sui dati a rischio, utilizzare i dati per aumentare efficienza e accountability e disporre degli strumenti necessari per rivelare ed estendere il valore dei dati all’intera azienda.
Pubblicato il: 20/07/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce