Logo ImpresaCity.it

Per Cisco il 2018 è l'anno dell'impresa digitale

Più intelligenza e automazione. Come l'evoluzione tecnologica può aiutare le imprese a migliorare il proprio quoziente intellettivo

Redazione

Analisi dei dati e intelligenza artificiale. Per Cisco sono questi i driver che condizioneranno gli investimenti ed evoluzioni tecnologiche nel corso del 2018.Grazie a queste soluzioni automatizzate, ad esempio, le banche riusciranno a individuare e a risolvere i problemi con le loro applicazioni mobili prima di chiamare gli utenti e i musei potranno capire quali attrazioni vengono visitate più frequentemente. E l’elenco può continuare. Il secondo trend riguarda invece le reti e il loro funzionamento.Il parere di Cisco è che nel corso del 2018 l’amministrazione dei network aziendali diventerà un compito sempre meno manuale, con infrastrutture in grado di “programmarsi da sole”.

“È necessario allestire la rete in un nuovo edificio? Il network configurerà automaticamente le macchine e le collegherà nel modo giusto. In millisecondi, non più in ore, senza che nessuno debba spostarsi o farlo manualmente”.La terza tendenza riguarda gli assistenti virtuali automatizzati, che nei prossimi mesi diventeranno intelligenti a tal punto da capire ciò che le persone vogliono prima che comunichino.

E la contaminazione di queste tecnologie riguarderà settori diversi, a partire dalle smart room in grado di “parlare” con i cellulari per capire quali persone entrano nella stanza, oltre a impostare in automatico la giusta temperatura.Protagonista assoluto della trasformazione digitale, il cloud crescerà ancora.

Cisco parla di nuvola al plurale, in quanto le imprese accederanno sempre di più a dati e applicazioni su infrastrutture erogate da provider diversi, con la possibilità di spostarsi a piacimento da un ambiente all’altro in tutta sicurezza (pubblico, privato o ibrido).Infine, il quinto punto tocca l’aspetto della sicurezza, che sarà ancora di più embedded. Nel 2018 sarà possibile, è questo il parere del vendor, integrare misure di protezione in tutti i processi: le soluzioni di cybersecurity osserveranno infatti il comportamento delle persone e delle cose, creeranno dei modelli e invieranno degli avvisi se rileveranno cambiamenti sospetti. 
Pubblicato il: 04/01/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud