▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

SAP, la Business AI arriva nell’intero portafoglio di soluzioni

All’evento SAP Sapphire 2024, di scena anche innovazioni e collaborazioni sull’AI generativa con i Partner come AWS, Google Cloud, Meta, Microsoft, Mistral AI e Nvidia

Tecnologie

Nel corso dell’annuale incontro SAP Sapphire, in corso in questi giorni a Orlando in Florida, SAP ha presentato innovazioni e collaborazioni in ambito dell'intelligenza artificiale generativa e partnership che mostrano come l'azienda stia portando il business a un nuovo livello nell'era dell'AI. Integrando la Business AI nel suo portfolio cloud che alimenta i processi delle aziende più critici e collaborando con le imprese che spingono i limiti di ciò che è possibile realizzare con l'AI, SAP innesca una nuova ondata di insight per il business a livello globale.

Con l’integrazione di SAP Business AI nelle sue soluzioni per il mondo enterprise, SAP mette a disposizione degli utenti insight approfonditi, consentendo loro di ottenere risultati migliori e di aumentare la loro capacità di risolvere i problemi in modo creativo. Gli esempi includono report generati dall'AI nelle soluzioni SAP SuccessFactors che forniscono ai responsabili HR informazioni utili e affidabili su aspetti relativi alle retribuzioni, e funzionalità di previsione nelle soluzioni SAP Sales Cloud che prevedono le combinazioni di venditori e prodotti con maggiori probabilità di incrementare le vendite.

Allo stesso tempo, SAP Business Technology Platform sta aggiungendo modelli linguistici di grandi dimensioni da Amazon Web Services, Meta e Mistral AI al suo hub di AI generativa. Questa funzionalità nell'infrastruttura SAP AI Core semplifica la creazione di casi di utilizzo di AI generativa per le applicazioni SAP.

Joule, il copilota di intelligenza artificiale generativa di SAP, che ordina e contestualizza rapidamente i dati provenienti da più sistemi per accelerare l’automazione e migliorare il processo decisionale, si sta espandendo in tutto il portafoglio di soluzioni dell’azienda. Joule è stato lanciato nelle soluzioni SAP SuccessFactors lo scorso autunno ed è ora integrato nelle soluzioni SAP S/4HANA Cloud e altre, tra cui SAP Build e SAP Integration Suite. Un'ulteriore espansione entro la fine dell'anno includerà le soluzioni SAP Ariba e SAP Analytics Cloud.

A Sapphire, SAP ha inoltre annunciato l'intenzione di ampliare ulteriormente l'ambito di Joule integrandolo con Microsoft Copilot per far emergere informazioni ancora più ricche. Questa profonda integrazione bidirezionale offre agli utenti un'esperienza unificata e integrata nel flusso di lavoro, consentendo un accesso senza soluzione di continuità alle informazioni provenienti dalle interazioni con le applicazioni aziendali in SAP e Microsoft 365.

Considerando la crescente importanza della Business AI, SAP sta raddoppiando il proprio impegno verso i principi di un'AI rilevante, affidabile e responsabile di cui è stata pioniera. A Sapphire, SAP ha fatto sapere che sta adottando i 10 principi guida della raccomandazione dell’Unesco sull'Etica dell'Intelligenza Artificiale, che mirano a garantire che le tecnologie AI siano sviluppate e utilizzate in modi che rispettino i diritti umani, promuovano l'equità e contribuiscano allo sviluppo sostenibile.

Non solo: SAP sta collaborando con i migliori leader tecnologici a livello globale per spingere i limiti di ciò che l'AI generativa può fare a livello enterprise. Oltre all’estesa collaborazione con AWS e Microsoft, le partnership con Google Cloud, Meta, Mistral AI e Nvidia garantiscono a SAP la possibilità di sfruttare la potenza della tecnologia predisposta per l’AI per innovare rapidamente e fornire risultati più ricchi e concreti.

"Le innovazioni di Business AI che annunciamo a Sapphire 2024 ridefiniranno il modo in cui le aziende operano. Gli annunci e le partnership di oggi sull'AI si basano sul nostro impegno a fornire una tecnologia rivoluzionaria che genera risultati concreti, aiutando i clienti a liberare l’agilità e l’ingegno di cui hanno bisogno per avere successo nell’attuale panorama di business in rapida evoluzione", commenta Christian Klein, CEO e membro dell’Executive Board di SAP SE (ritratto nella foto di apertura).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter