Lutech verso l’acquisizione di Atos Italia

Con il sostegno dei Fondi Apax, la trattativa avviata in esclusiva ha l’obiettivo di creare un’azienda protagonista della trasformazione digitale in Italia

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro

Prosegue l’espansione strategica di Lutech, che ha avviato una trattativa in esclusiva con il Gruppo Atos per l'acquisizione di Atos Italia, la cui chiusura è prevista per il primo semestre del 2023.

Dopo l'acquisizione di Lutech da parte dei Fondi Apax nel 2021, questa operazione rappresenta un ulteriore passo nel piano di crescita del gruppo, creando un importante player nel settore della trasformazione digitale. La nuova realtà contribuirà ad aumentare la gamma di servizi, grazie alle competenze complementari di Atos Italia e Lutech che andranno a rafforzare l'offerta del gruppo e la presenza in settori strategici. L'integrazione tra le due realtà garantirà la continuità aziendale e il massimo livello di servizio e di assistenza ai clienti. Atos Italia, attiva nei servizi e nelle soluzioni ICT, ha attualmente un totale di circa 1.600 dipendenti basati in cinque sedi nel territorio nazionale.


Tullio Pirovano, CEO del Gruppo Lutech

"Mettere insieme due importanti attori del mercato IT italiano è un passo fondamentale per raggiungere l’obiettivo, in partnership con i Fondi Apax, di costruire un'azienda italiana leader nella trasformazione digitale. Questa operazione coinvolge due aziende all'avanguardia, unendo competenze complementari e consolidando la nostra posizione di leadership come player end-to-end nel mercato digitale", commenta Tullio Pirovano, CEO del Gruppo Lutech.

"Siamo orgogliosi di collaborare con Lutech in questa operazione. Nell’ambito dell’investimento da parte dei Fondi Apax nel 2021, era stata individuata un’opportunità di consolidamento del mercato ICT italiano, e questa transazione è un passo fondamentale in questa direzione. Combinando le dimensioni e le competenze complementari di Lutech e Atos Italia in un unico gruppo, questa operazione darà vita ad un fornitore leader nel mercato, in grado di offrire una gamma ancora più ampia di prodotti e servizi ai propri clienti. Siamo entusiasti di collaborare con entrambi i team per realizzare ambiziosi piani di crescita", aggiunge Gabriele Cipparrone, Partner di Apax.

"Questa operazione creerà una nuova azienda leader per potenziare la crescita digitale del Paese e supportare i nostri clienti. L’intero management team è molto orgoglioso di annunciare che oggi è stato compiuto un ulteriore passo avanti nel consolidamento del mercato digitale italiano. La nuova società beneficerà di una partnership estesa con il Gruppo Atos per gestire clienti globali in Italia e all'estero. Saremo in grado di utilizzare le competenze combinate di Atos Italia e Lutech, e la nostra complementarità ci permetterà di servire meglio le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale", conclude Giuseppe Di Franco, Presidente e Amministratore Delegato di Atos Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter