È targato Hitachi Vantara il cloud ibrido di BMW

Una piattaforma semplice e agile con le soluzioni storage e dati EverFlex erogate in modalità As-a-Service per operare al meglio in un ambiente sempre più data-driven.

Trasformazione Digitale

Hitachi Vantara è stata scelta come uno dei principali partner strategici del gruppo BMW per l’enterprise cloud storage e per la gestione dei dati per i prossimi sei anni. Parte del portafoglio EverFlex Hitachi di offerta XaaS, le più recenti soluzioni EverFlex Storage erogate in modalità As-a-Service automatizzeranno e semplificheranno la gestione dell'infrastruttura IT del gruppo BMW, per mantenere ulteriormente l'affidabilità delle operazioni mission-critical nel quadro di un percorso verso il cloud ibrido.

La crescente domanda a livello mondiale di una produzione più sostenibile e di una mobilità sempre più autonoma ed elettrica richiede alle case automobilistiche di adattare e rendere scalabile la produzione e la relativa infrastruttura IT sottostante per operare in un ambiente sempre più data-driven. Anticipare e soddisfare le nuove richieste di mercato richiederà l'ottimizzazione di tutto, dalla produzione all'esperienza di guida, con informazioni basate sui dati e processi decisionali abilitati dal cloud.

Il modello a consumo del portafoglio EverFlex di soluzioni infrastrutturali as-a-service riesce a rispondere alle esigenze delle imprese indipendentemente da dove queste si trovino nel loro percorso verso il cloud ibrido. EverFlex consente ad aziende come il gruppo BMW di aumentare o diminuire le richieste in materia di gestione dei dati e l'infrastruttura digitale in base alle proprie esigenze, permettendo di accelerare i processi innovativi e di poter contare su una produzione a elevata affidabilità.

Dal 2012, ricorda una nota, Hitachi Vantara supporta il gruppo BMW con la propria innovativa soluzione di storage as-a-service: l’implementazione dei nuovi servizi consentirà un impatto ambientale decisamente inferiore e una notevole riduzione del consumo energetico. I cambiamenti introdotti permetteranno di ridurre le emissioni di CO2 e aiuteranno il gruppo BMW a risparmiare sui costi energetici.

Contemporaneamente all’accelerazione nel proprio percorso di adozione del cloud ibrido, il gruppo BMW utilizzerà la gamma di storage enterprise Hitachi Virtual Storage Platform (VSP), progettato per gestire facilmente analitiche impegnative e carichi di lavoro mission-critical con una latenza estremamente bassa.

"Per quasi un decennio, Hitachi ha costantemente fornito servizi di qualità premium a sostegno delle operazioni mission-critical del gruppo BMW. Siamo orgogliosi che il gruppo BMW abbia nuovamente riposto la sua fiducia in noi come partner tecnologico e di servizi per i prossimi sei anni", commenta Daniel Dalle Carbonare, Senior Vice President Global Platinum Accounts di Hitachi Vantara. "Con le soluzioni storage più potenti e flessibili del mercato abbinate alle nostre capactità di servizi professionali, non importa quale sviluppo avranno i volumi di dati: il gruppo BMW sarà comunque pronto a gestirli!"

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter