SAP e Made per un manufacturing più sostenibile in Italia

Parte il 15 marzo il ciclo di appuntamenti organizzato con il Competence Center per l’Industria 4.0, che si articolerà in una serie di incontri in persona, eventi on demand e condivisione di showcase

Industria 4.0
Prosegue la collaborazione tra Made, il Competence Center per l’Industria 4.0, SAP e i suoi partner per offrire alle aziende manifatturiere italiane, alle associazioni di categoria e al mondo accademico un ambiente per confrontarsi sulle dinamiche che l’ecosistema produttivo deve oggi affrontare nella creazione di supply chain sostenibili.

Come noto, il Competence Center Made è una fabbrica digitale e sostenibile che supporta le imprese manifatturiere nel percorso di trasformazione digitale verso l’Industria 4.0, mettendo a disposizione un ampio panorama di conoscenze, metodi e strumenti sulle tecnologie digitali che spaziano dalla progettazione all’ingegnerizzazione, dalla gestione della produzione alla consegna, fino alla gestione del termine del ciclo di vita del prodotto.

Quest’anno, il ciclo di appuntamenti di #MADEpossible si articolerà in una serie di incontri in persona, eventi on demand e condivisione di showcase. Si parte il 15 marzo con l’appuntamentoSustainable Supply Chain from Design to Operate”, che prevede due sessioni di approfondimento onsite presso Made. La prima, Control Tower per una pianificazione integrata e sostenibile, si articola in una mattinata dedicata al tema del Planning con la testimonianza dell’azienda farmaceutica Recordati. Nel pomeriggio è invece previsto l’incontro Control Tower per reti di trasporto sostenibili, riservato al tema della logistica e come ha cambiato il proprio ruolo, da necessità di back-office a elemento di differenziazione dell’offerta. 

In una trasformazione senza precedenti sul fronte della digitalizzazione e della sostenibilità, le imprese manifatturiere hanno bisogno di maggiore efficienza produttiva, capacità nell'organizzazione della fabbrica, gestione corretta dei processi digitali”, commenta Marco Taisch, Presidente di Made. “Made è il luogo perfetto dove incontrarsi e ricevere un orientamento immersivo nelle tecnologie 4.0. Questa iniziativa che accelera la capacità di comprendere le soluzioni disponibili, in una vera fabbrica digitale aperta a tutte le categorie di visitatori.” 

Le aziende manifatturiere stanno affrontando la sfida più grande fino ad oggi: essere sostenibili e allo stesso tempo profittevoli. Non solo devono ridurre le emissioni delle loro operazioni e catene di approvvigionamento, ma devono anche fornire prodotti e servizi che aiutino i loro clienti a raggiungere lo stesso obiettivo”, conclude Giacomo Coppi, Head of Digital Supply Chain and Manufacturing, SAP Italia e Grecia. “Con questa iniziativa vogliamo aiutare le imprese italiane a raggiungere più facilmente i loro obiettivi di business responsabile con una gestione olistica dei risultati di sostenibilità in grado di coprire tutte le funzioni, dall’approvvigionamento, alla produzione, fino alla logistica: stabilire obiettivi, monitorare i progressi e avere accesso a informazioni utili da dati affidabili e in tempo reale per avviare le opportune azioni correttive”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter