Oracle, l’ora del cloud applicativo smart abilitato dall’AI

All’evento “The Future of Business” di metà luglio, in mostra alcune esperienze di rilievo con le suite SaaS di Oracle e le numerose novità apportate agli ambiti ERP e EPM

Trasformazione Digitale Cloud
Innovare continuamente per competere sempre al meglio. È il classico mantra della trasformazione digitale, che oggi è sempre più accelerato dalla pandemia: uno scenario che è stato al centro di un evento Oracle svoltosi ça va sans dire in digitale la scorsa settimana.

Oracle Live: The future of business”, questo il titolo dell’evento, ha visto la partecipazione di Steve Miranda, Executive Vice President, Oracle Applications Product Development, che ha ricordato alcuni numeri salienti riguardanti le Oracle Cloud Fusion Applications, come il fatto di avere più di 13.000 clienti in tutto il mondo e una rete di partner che conta circa 25.000 terze parti a livello globale.  

oracle 13 07 21 1Steve Miranda di Oracle durante il suo intervento

Sottolineando il fatto che quella di Oracle è una suite particolarmente completa con una vasta gamma di applicazioni studiate per operare in sinergia, Steve Miranda ha anche coordinato le testimonianze di alcune aziende che hanno scelto le suite SaaS di Oracle per superare i limiti di rigidità delle tecnologie legacy iper-personalizzate, abbattere i silos e creare strategie moderne, predittive e agili. In particolare, la prima testimonianza è stata quella di Office Depot Europe, con la filiale Viking, che useranno Oracle Fusion Cloud Human Capital Management (HCM) per accelerare la modernizzazione dei processi HR e sostenere la crescita della forza lavoro. 

"Puntiamo a essere il fornitore preferito di soluzioni per l'ambiente di lavoro, offrendo la nostra esperienza e un customer journey eccellente: il supporto ai nostri dipendenti è centrale per portare a termine questa missione", ha spiegato Sandra Vogels, Director of Compensation and Benefit di Office Depot Europe. "Oracle Cloud HCM ci offre una visione unificata delle esigenze dei dipendenti e dell'organizzazione in qualsiasi momento, ci permette di scalare i programmi HR in tutti i nostri uffici e funzioni e offre un’esperienza piacevole e intuitiva ai dipendenti. Con questa tecnologia i nostri team dedicano meno tempo alle attività amministrative delle risorse umane e più tempo alle iniziative strategiche, offrendo al contempo esperienze personalizzate sia alle nostre persone che ai nostri clienti."  

Altro testimonial di rilievo, anche se attivo soprattutto negli Stati Uniti, è stato TTX Company, il maggior fornitore di piattaforme di movimentazione ferroviaria USA, che ha sostituito il sistema in uso rimpiazzandolo con la suite Oracle Fusion Cloud Applications, a supporto della sua missione di migliorare l’efficienza del trasporto. Non solo: TTX ha anche scelto Oracle Analytics Cloud e Oracle Autonomous Data Warehouse per migliorare il processo decisionale. 

"TTX gioca un ruolo di primo piano nella logistica. Con Oracle Fusion Applications, TTX è ora più agile, con una maggiore visibilità della domanda e un maggiore controllo dei costi, in modo da poter continuare a servire l'industria ferroviaria nordamericana e prosperare in qualsiasi ambiente commerciale si trovi ad affrontare in futuro e nel mantenere l'economia nordamericana in movimento", ha sottolineato Steve Miranda.  

oracle 13 07 21 2Steve Miranda di Oracle in un altro momento del suo intervento

Ma l’evento è stato anche l’occasione per illustrare numerosi aggiornamenti per le suite Oracle Fusion Cloud Enterprise Resource Planning (ERP) e Oracle Fusion Cloud Enterprise Performance Management (EPM), volti a capitalizzare maggiormente sui processi touchless che migliorano l’esperienza d’uso e semplificano il lavoro quotidiano.

Nel dettaglio delle novità, spicca in primo luogo il Performance management intelligente, potenziato dal machine learning, che consente ai team finance di importare in Oracle Cloud EPM modelli di apprendimento automatico esistenti anche da applicazioni di terze parti, come quelle che analizzano i dati dei clienti, i dati del profilo delle transazioni o altri dati operativi al di fuori del settore finanziario. Questo aiuta gli utenti a convalidare e aggiungere contesto ai piani, a prendere decisioni più informate e a trasformare più rapidamente le previsioni in opportunità di business. 

È anche stata potenziata l’attività di reporting finanziario in Oracle Digital Assistant: l’aggiunta di skill specifiche consente ai team finanziari di gestire facilmente la riconciliazione dei conti, il consolidamento finanziario e i processi di closing con Oracle Digital Assistant. In questo modo gli utenti possono ottenere rapidamente e facilmente dettagli sulle performance aziendali e sulle attività, ponendo semplici domande in linguaggio naturale. 

Sono inoltre stati aggiunti nuovi flussi di lavoro e dashboard per Oracle Risk Management: le nuove funzionalità consentono di rilevare con rapidità i problemi e risolverli altrettanto velocemente, analizzando l'attività degli utenti e le transazioni con funzionalità basate su AI, con flussi di lavoro automatizzati di valutazione del rischio e controlli preimpostati che si attivano rapidamente in presenza di minacce alla sicurezza. La nuova dashboard di Oracle Risk Management migliora la consapevolezza del rischio, la collaborazione e la supervisione esecutiva per aiutare le organizzazioni a costruire una solida governance aziendale. 

Infine, novità anche nell’area pianificazione, budgeting ed esecuzione unificate dei progetti: la scelta di offrire funzionalità unificate aiuta a garantire che i progetti siano pianificati ed eseguiti in linea con gli obiettivi strategici di un'organizzazione. Per esempio, gli utenti possono proporre progetti in Oracle Cloud EPM e inviarli direttamente a Oracle Project Management per l'esecuzione o le approvazioni del budget in un'unica soluzione. Il flusso di business unificato dà agli utenti piena visibilità sui progetti in modo da poter accelerare l'esecuzione e consentire l'allineamento organizzativo durante il loro intero ciclo di vita.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori