Capgemini, arrivano i servizi per l’Intelligent Industry focalizzati su Edge e 5G

La nuova offerta punta alla trasformazione del business attraverso i dati, per cogliere tutte le opportunità della rivoluzione digitale

Tecnologie
Da Capgemini arriva una serie di servizi per l’Intelligent Industry che si focalizzano su 5G ed Edge per consentire a fornitori di servizi di comunicazione, fornitori di apparecchiature di rete e imprese di tutti i settori industriali di implementare le tecnologie Edge e 5G su larga scala. 

Con la crisi dovuta al Covid-19, che ha portato alla luce la necessità di un’ulteriore evoluzione delle imprese, le aziende di tutti i settori sono nel mezzo di una rapida trasformazione digitale. Ciò significa che la capacità di mettere in comunicazione i dispositivi e di acquisire e sfruttare i dati sta diventando un fattore critico per il business.

L'offerta di servizi in ambito 5G ed Edge unisce tecnologia, system integration e competenza ingegneristica per aiutare le aziende a realizzare una trasformazione basata sui dati attraverso investimenti efficaci. In dettaglio, l’offerta comprende:

Pianificazione e strategia – Trasformazione digitale: supporto alle organizzazioni in ambito 5G ed Edge nell’identificazione di casi d’uso su misura in base alle specifiche esigenze del settore di riferimento, nella definizione di business case e nella creazione di strategie, architetture e roadmap di trasformazione digitale;

Infrastruttura di rete 5G: assistenza alle aziende nell’ingegnerizzazione e nell’orientamento del complesso ecosistema di reti e tecnologie, oltre che nella progettazione e costruzione end-to-end di reti, progetti e roadmap per l'architettura IT e aziendale;

Piattaforme di servizi strategici: progettazione e sviluppo di piattaforme che comprendono framework di soluzioni per applicazioni e servizi, oltre a Edge computing e cloud end-to-end;

Casi d’uso e applicazioni: supporto ai clienti nella progettazione, sviluppo, configurazione, test e ritorno sull'investimento di specifici casi d’uso e applicazioni 5G ed Edge (IoT, Edge, cloud);

Orchestrazione e integrazione dell'ecosistema: integrazione e test di soluzioni end-to-end, per garantire la convergenza di rete e IT sulla base di competenze di processo e operative specifiche del settore, coordinando l’integrazione di soluzioni open source e proposte da partner leader di mercato;

Servizi operativi e commerciali 5G end-to-end: trasformazione dei processi operativi, esecuzione e gestione di reti private, pubbliche, ibride e di soluzioni cloud, monitoraggio dei casi d’uso e delle prestazioni dei processi aziendali e gestione della sicurezza.  

“Le nuove tecnologie stanno ridisegnando modelli di business e processi, le aziende quindi devono essere pronte a cogliere al volo questa opportunità per avere successo”, sottolinea Andrea Falleni, Amministratore Delegato di Capgemini in Italia. “Il 5G rappresenta una vera e propria rivoluzione, dal momento che non solo andrà a supportare nuovi servizi, ma potenzierà in modo significativo la capacità delle organizzazioni di essere maggiormente competitive nei loro mercati di riferimento. Il ruolo di Capgemini è quello di approcciare le società in qualità di partner, consentendo loro di verticalizzare la tecnologia su vari ambiti industriali e aiutarle in una veloce identificazione degli elementi distintivi per accelerare sulla competitività, anche in situazioni critiche come quella che stiamo attraversando”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori