Accenture: con Cloud First un investimento da tre miliardi di dollari per la transizione a digitale e cloud

L’operazione intende realizzare un nuovo modello per una rapida migrazione al cloud, grazie anche alla creazione di un gruppo formato da 70.000 professionisti specializzati nella “nuvola”

Cloud
Un investimento da tre miliardi di dollari in tre anni è il piatto iniziale di Accenture Cloud First. Obiettivo del progetto è quello di aiutare le aziende di tutti i settori ad adottare un modello “cloud first” per accelerare la transizione al digitale e produrre più rapidamente maggior valore e su vasta scala.  

L’investimento di tre miliardi di dollari, spiega una nota, sarà utilizzato per continuare a migliorare, anche insieme ai partner tecnologici di Accenture, le roadmap, i modelli di dati e le soluzioni per i vari settori; i dati e le architetture di intelligenza artificiale in cloud; le infrastrutture e le applicazioni integrate full-stack; gli strumenti, le risorse e l’automazione del cloud per ridurre i costi e aumentare l’innovazione, e, infine, la ricerca e lo sviluppo nell’edge computing e nelle tecnologie cloud correlate.

Più in dettaglio, Accenture Cloud First è un nuovo gruppo formato da 70.000 professionisti del cloud che combina tutta la potenza e la portata delle competenze tecnologiche e di settore di Accenture, le sue partnership di ecosistema e il suo forte impegno per la formazione e l’aggiornamento di competenze dei dipendenti dei clienti, oltre che per un business responsabile.

In particolare, prosegue la nota, questa nuova divisione integra la vasta esperienza dell’azienda nel settore del cloud, che comprende i servizi di migrazione, l’infrastruttura, i servizi applicativi e le partnership con i principali player del mercato; approfondite conoscenze settoriali e intersettoriali, dati e competenze di Applied Intelligence; le competenze di experience design di Accenture Interactive; l’esperienza dell’azienda nella modernizzazione e nella gestione di grandi organizzazioni IT e dei principali processi aziendali in aree finance, risorse umane, marketing, supply chain e in settori specifici di aziende leader a livello globale.

Questa esperienza su scala è fondamentale per garantire che le aziende creino valore mediante la loro trasformazione digitale e cloud. Anche l’edge computing, integrato con il cloud, sarà un’area di attenzione fondamentale. Accenture Cloud First combina, inoltre, competenze di livello mondiale in materia di formazione e sviluppo dei talenti, una profonda esperienza nella gestione della transizione al cloud e modelli operativi cloud-ready con l’impegno a una gestione responsabile del business; con sicurezza, privacy dei dati, uso responsabile dell’intelligenza artificiale, sostenibilità, etica e conformità incorporate nei profondi cambiamenti che Accenture aiuta le aziende a realizzare. 

Il Covid-19 ha determinato un punto di svolta per cui ogni azienda deve accelerare drasticamente il passaggio al cloud come base per la trasformazione digitale e per creare resilienza, nuove esperienze, nuovi prodotti, fiducia, velocità e riduzione strutturale dei costi, come richiesto dall’attuale emergenza sanitaria, economica e sociale, nonché dall’esigenza di creare un futuro migliore per tutti”, ha affermato Julie Sweet, chief executive officer di Accenture (ritratta nella foto di apertura). “Accenture Cloud First e gli ingenti investimenti dimostrano il nostro impegno a fornire più valore alle aziende nel momento in cui ne hanno più bisogno. La trasformazione digitale richiede un’implementazione del cloud su vasta scala e la leadership dell’epoca post-Covid impone che ogni azienda diventi ‘cloud first’”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori