Satispay e Qonto, un accordo che guarda alla digitalizzazione delle PMI

Le due realtà fintech, tra le principali in Europa, lavorano in sinergia allo sviluppo di un’offerta multicanale per supportare imprese e professionisti nella fase di ripartenza

Mercato e Lavoro Cloud
Il Fintech avanza, e guarda sempre più alle Piccole e Medie Imprese. Qonto, il conto business 100% online dedicato a PMI e professionisti, integra infatti come metodo di pagamento anche Satispay, identificando l’innovativo sistema di mobile payment come uno strumento per semplificare i pagamenti, supportando i merchant italiani nel processo di digitalizzazione dei pagamenti e della gestione delle finanze aziendali.

Nello scenario nato dalla pandemia, il mondo delle Piccole e Medie Imprese, compresi professionisti e commercianti, è tra le categorie più colpite dalla crisi e necessita una ripartenza immediata che punti sull’innovazione, con un rilancio che abbia l'obiettivo di permettere alle PMI e ai professionisti italiani di continuare a operare in maniera flessibile. È per questo che Qonto , sottolinea una nota, arricchisce la propria gamma di servizi per le imprese con Satispay, la più diffusa soluzione di mobile payment presente oggi sul mercato italiano e facendosene promotore verso i suoi oltre 75.000 clienti

Satispay, che ha conquistato oggi in tutta Italia oltre 1 milione e 100mila utenti e 115mila esercenti, opera attraverso una app gratuita per smartphone, e si è a sua volta affiancata a Qonto per la comune vocazione delle due aziende a semplificare la quotidianità dei propri clienti. Le due realtà fintech, tra le principali in Europa, con questo accordo lavorano in sinergia nello sviluppo di un’offerta multicanale che possa migliorare l’esperienza degli utenti e supportare le imprese e i professionisti nella fase di ripartenza

“L'accordo con Satispay è un altro importante tassello che aggiungiamo al nostro percorso di crescita in Italia. Satispay è un'eccellenza nel mondo dei pagamenti digitali e siamo felici di poter offrire il suo servizio come soluzione per le imprese italiane clienti di Qonto, così che possano accettare pagamenti dai propri clienti anche tramite mobile, in modo smart, innovativo e conveniente", sottolinea Mariano Spalletti, Country Manager Italia di Qonto (ritratto nella foto di apertura). 

“Qonto è il primo servizio di banking internazionale che ha deciso di inserire Satispay nella propria proposta di valore ai clienti, contribuendo a snellire e modernizzare un nodo fondamentale come quello dei pagamenti, fino a oggi gestito solo con circuiti tradizionali o contanti. Proprio in queste ultime settimane Satispay ha mosso i primi passi fuori dall’Italia, e l’integrazione con Qonto – che grazie alla sua specializzazione sta crescendo rapidamente in Europa - rappresenta un accordo che potrebbe portare valore non solo sul territorio nazionale ma anche in altri mercati”, dichiara Stefano Schiavio, Head of Financial Partnerships di Satispay.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori