Zucchetti, la logistica nel mirino con la prima acquisizione del 2019

Le soluzioni verticale per la gestione della logistica di magazzino e dei trasporti realizzate dalla mantovana Replica Sistemi entrano nell’offerta della prima software house italiana

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro
Anche nel 2019 prosegue la strategia di espansione di Zucchetti. La prima software house italiana ha infatti acquisito la maggioranza di Replica Sistemi, società con sede a Curtatone (MN) che opera sul mercato da trentotto anni ed è specializzata nello sviluppo di soluzioni software per la gestione della logistica di magazzino e dei trasporti.

La suite integrata Smail, che sta per Smart Integrated Logistics, realizzata da Replica Sistemi è in grado di gestire tutte le fasi della logistica e della supply chain con la massima flessibilità di configurazione, ed è già stata adottata da più di 1.000 aziende in tutta Italia. 

Con l’acquisizione di Replica Sistemi continua il rafforzamento del nostro gruppo in un settore, quello della logistica e dei trasporti, sempre più in crescita. Come sempre, quando Zucchetti entra in un mercato verticale l’obiettivo è di diventarne il leader in breve tempo e per raggiungere tale scopo consideriamo strategico avvalerci delle competenze e dell’esperienza di chi opera con successo in questo mercato già da molti anni”, ha sottolineato Giorgio Mini, vicepresidente di Zucchetti.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori