Logo ImpresaCity.it

Prosegue l’espansione di Econocom con l’acquisizione di BDF

Si arricchiscono le competenze in ambito managed services soprattutto per i settori bancario e assicurativo

I managed services di BDF, azienda italiana operante da oltre 30 anni nel settore, entrano nella galassia di Econocom. L’acquisizione, oltre a consentire una crescita dimensionale, permetterà di ottenere competenze e know how negli ambiti banking e insurance e di arricchire la capacità di Econocom di rispondere con una governance integrata alle sempre più alte aspettative di innovazione e competitività dei clienti.

Grazie a questa operazione, Econocom, che in Italia ha chiuso il 2017 con un fatturato di 437 milioni di euro, in crescita del 19 per cento rispetto all’anno precedente, potenzierà la propria posizione sul mercato, in particolare rafforzando la relazione con clienti quali istituti bancari e assicurativi, arrivando a costituire insieme con Asystel un player da circa 100 milioni di euro di fatturato. BDF, entrando a far parte di un gruppo con una presenza internazionale e skill trasversali, potrà espandere la propria presenza sul mercato, e beneficiare della struttura e dell’expertise di un’azienda consolidata e in costante crescita.

Così come avvenuto per le acquisizioni di Asystel e Bizmatica degli scorsi anni, BDF continuerà a operare in modo autonomo, beneficiando nel contempo delle sinergie con Econocom in generale e con Asystel in particolare. BDF manterrà dunque il suo assetto attuale in termini di occupazione e di management. Il proprietario, Giovanni Basaglia, in seguito all’operazione viene confermato Amministratore Delegato insieme a Emanuela Verzeni, Ad di Asystel Italia, mentre il Presidente sarà Enrico Tantussi, Country Manager di Econocom Italia.
Pubblicato il: 31/05/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce