Logo ImpresaCity.it

I dati sono una priorità aziendale ma manca una strategia

Le iniziative principali delle imprese nel 2018 saranno legate all'uso delle informazioni, non sempre però con una strategia sufficientemente definita

Autore: Redazione Impresacity

Sfruttare adeguatamente le informazioni prodotte e raccolte in azienda è il modo migliore per differenziarsi sul mercato, ragione per cui le principali iniziative IT che le imprese seguiranno nel corso del 2018 sono tutte incentrate proprio sui dati. Questo è il risultato principale di un'indagine che 451 Research ha condotto su un campione di oltre mille professionisti IT a livello mondiale.

Business intelligence (45 percento di citazioni), machine learning (29 percento) e Big Data (28 percento) sono stati indicati come i campi di applicazione pratica più importanti per il prossimo futuro. In particolare l'ambito del machine learning e dell'intelligenza artificiale mostra una interessante opportunità di crescita, dato che - a fronte del 29 percento di interesse - solo il 12 percento del campione ha indicato di stare già usando tali tecnologie.

Prevedibilmente, però, qualche problema c'è in questo cammino di trasformazione digitale tutta data-centric. La capacità di intraprenderlo al meglio non è scontata: la maggior parte (il 60 percento circa) delle aziende non ha una strategia formalizzata per la Digital Transformation. Questo si vede soprattutto nel mancato allineamento ottimale tra IT e business.

priority it 2018 451r

Il cloud viene indicato come il mezzo per accelerare la propria trasformazione ed evitare almeno in parte il peso delle implementazioni tecnologiche. Il 60 percento del campione ritiene che entro fine 2019 eseguirà al di fuori dei datacenter aziendali la maggior parte della propria IT, puntando in particolare sui servizi di cloud pubblico in ambito IaaS e SaaS.

Questo porta ovviamente a una sempre maggiore importanza strategica dei cloud provider dal punto di vista delle imprese. Ad esempio il 35 percento del campione ha indicato che entro la fine del 2019 Microsoft sarà il partner strategico più importante, mentre il 17 percento indica al primo posto AWS.
Pubblicato il: 07/02/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

MWC 2018

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source