Logo ImpresaCity.it

Fastweb chiude il 2017 in crescita

Aumentano i clienti privati e aziendali sia per la rete fissa sia per i servizi mobili. Preparando il terreno al debutto del 5G.

Autore: Redazione Impresacity

Una crescita anno su anno del 4 percento per la base clienti e una del 8 percento per i ricavi hanno permesso a Fastweb di archiviare il 2017 come un anno positivo, grazie - ritiene l'azienda - a una strategia basata "sulla continua innovazione e la scelta di optare per offerte semplici, trasparenti e senza costi nascosti". Fastweb chiude il 2017 con un consuntivo di 2,45 milioni di clienti su rete fissa e 1,8 miliardi di euro di ricavi.

Lato rete fissa Fastweb segnala l'estensione della copertura in fibra ottica sino a raggiungere circa 13 milioni di abitazioni, in buona parte (8 milioni) su rete proprietaria. L'azienda conta alla fine del 2017 circa un milione di clienti con connettività a banda ultra-larga (+28 percento anno su anno) con performance fino a 1 Gbps.

Ma il 2017 è stato anche l'anno del rafforzamento dell'offerta e della rete mobile. Al 31 dicembre 2017 i clienti mobili Fastweb erano 1.065.000 (+58 percento anno su anno) e soprattutto il 23 percento della base clienti totale è "convergente", ossia utilizza servizi Fastweb su rete sia fissa sia mobile.

office 1209640 1280

L'impegno per la connettività mobile sarà incrementato nel corso del 2018. Fastweb sta realizzando nelle principali città italiane una rete di access point WIFi per la navigazione Internet outdoor dei propri clienti, anche grazie al precedente servizio WoW-Fi. Questa rete di access point sarà poi progressivamente trasformata in una rete di "small cell" 5G.

Per quanto riguarda l'utenza business, Fastweb ha registrato una buona crescita dei clienti sia in ambito PA sia nel settore privato. A fine 2017 l'ordinato della Business Unit Enterprise era cresciuto anno su anno del 31 percento e la quota di Fastweb nel mercato business è indicata come "ormai prossima al 30 percento" in termini di ricavi.
Pubblicato il: 07/02/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

MWC 2018

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source