Cambio alla guida di HPE: Meg Whitman sta per lasciare

La CEO Meg Whitman sarà sostituita da Antonio Neri, oggi Presidente di HPE

Mercato e Lavoro
Dopo circa sette anni si sta per concludere la storia di Meg Whitman in HPE. La società ha annunciato ufficialmente che il prossimo febbraio l'attuale CEO lascerà il suo posto per essere sostituita da Antonio Neri, che al momento ricopre la carica di Presidente di HPE. La Whitman resterà comunque nel Board of Directors di HPE.

Non ci sono particolari dichiarazioni ufficiali in merito alla successione. Meg Whitman ha commentato che "ora è il momento giusto perché Antonio e una nuova generazione di leader prendano le redini di HPE". Antonio Neri "ha lavorato al fianco di Meg ed è la persona giusta per concretizzare la visione che l'azienda ha delineato", spiega HPE.

Meg Whitman è stata nominata CEO di HP nel settembre 2011. Da allora ha completamente trasformato l'azienda attraverso operazioni di rilievo come la separazione dall'attuale HP, la cessione delle divisioni servizi e software e acquisizioni strategiche come quelle di Aruba, SGI, SimpliVity e Nimble Storage.

La Whitman ha dichiarato che si prenderà un periodo di pausa e che non intende entrare in un'azienda concorrente di HPE né entrare in politica. Nel 2010 era stata candidata governatore della California.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori