Logo ImpresaCity.it

SAP e Google, le piattaforme Cloud dialogano tra loro nell'Intelligent Enterprise

Al centro dell’alleanza c’è l’Intelligent Enterprise per la delivery delle applicazioni SAP tramite i servizi serverless di Google Cloud

Redazione ImpresaCity

L’utilizzo del cloud computing è ormai un’attività entrata nella routine aziendale e i dirigenti di tutti i settori industriali dispongono di una vasta gamma di esperienze sul cloud al servizio della trasformazione digitale delle loro aziende. Ma da qualche tempo l’accento applicativo è cambiato e il tema sono diventate l’analisi dei dati e la capacità di autoapprendimento dei sistemi gestionali, ovvero ciò che va sotto il nome di Machine Learning.
A questo punto ai vendor sembra corretto far fare all’utenza un ulteriore passo in avanti  per sfruttare le diverse applicazioni cloud al servizio della digital transformation.
Ne hanno preso atto lo scorso anno SAP e Google con un accordo globale che ora presenta alcuni suoi frutti anche rivolti al mercato italiano. Naturalmente il primo avvicinamento pratico sta procedendo a livello di partner e integratori.
In occasione di un evento congiunto di SAP e Google, nella sua sfaccettatura Google Cloud, sono state fornite anche le prime indicazioni su un nuovo prodotto, primo frutto di una più stretta collaborazione di sviluppo congiunto a livello applicativo.
buonanno googleNicola Buonanno, Sales Manager Google CloudCon  il supporto testimoniale di  Augusto De Castro, Chief Operating Officer di FNM Group, Nicola Buonanno, Sales Manager Google Cloud,Matteo  Losi, Head of  DGTL Awareness Office, SAP Emea South, hanno raccontato alla platea le basi e gli sviluppi operativi di questa alleanza: come le infrastrutture hardware Cloud e il software avanzato di AI e ricerca di Google bene si sposino con le soluzioni applicative in Cloud di SAP (complici anche le diverse acquisizioni, da Ariba a SuccessFactor) per dare  vita a una roadmap di  novità di prodotto che troverà completo sviluppo nel corso di questo e del prossimo anno.

Un’offerta congiunta
Google e SAP
combinano competenze ed esperienze con l’obiettivo di accelerare la digital transformation delle aziende con applicazioni intelligenti e aprire la strada a nuove soluzioni e integrazioni in ambito Machine Learning, IoT, trasparenza dei dati, servizi di sicurezza e produttività sul posto di lavoro.
L’offerta congiunta di SAP e Google comprende certificazioni su tecnologia SAP e applicazioni su Google Cloud Platform (GCP) per realizzare applicazioni aziendali mission-critical sfruttando l'infrastruttura globale Google Cloud, scalabile e sicura. Le piattaforme coinvolte nella grande alleanza sono SAP S/4 Hana, le Entreprise Applications, la GSuite di Google, ma in particolare la piattaforma SAP Leonardo.losi sap 2
Matteo  Losi, Head of  DGTL Awareness Office, SAP Emea South
Le due aziende stanno lavorando per la certificazione della tecnologia database in-memory di SAP sulla piattaforma cloud di Google. Di converso, vengono integrate le applicazioni di produttività e di ML di Google con i prodotti SAP.
Per finire a completamento – e con un’indicazione di particolare attenzione per le aziende che nel mercato italiano sono alle prese con la trasformazione digitale, alias Industry 4.0 - arriva il lancio ‘in anteprima’ della componente SAP Data Custodian con il claim ‘on premise trust for the Cloud’. Un prodotto esclusivo SAP-Google per la compliance, il risk management e la trasparenza degli accessi con forti componenti di tecnologia di Machine Learning.
sap e cloud
Pubblicato il: 12/04/2018

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud