Logo ImpresaCity.it

Alessandro Perrino, Business Senior Manager, Fastweb

racconta il percorso di Fastweb da telco provider a cloud provider in logica open source.

Pubblicato il: 01/12/2017 | Autore: Redazione ImpresaCity

Alessandro Perrino racconta il percorso di Fastweb da telco provider a cloud provider in logica open source: “Un processo che coinvolge tutta l’azienda ed è ancora in corso, relativo all’adozione di tecnologie agili e flessibili al fine di facilitare le richieste del business, toccando anche processi e persone”. Un’innovazione che abbraccia l’Open Source e in particolare Red Hat, la cui tecnologia – la piattaforma OpenStack in logica enterprise carrier grade - sta portando benefici economici e di supporto alle infrastrutture e alla loro gestione. Una piattaforma elastica, efficiente e più economica che oggi conta oltre 500 clienti (in pochissimo tempo).
'Open' a 360 gradi open source non solo software ma anche verso altri player cloud: “Stiamo aprendo conversazioni con questi attori per ragionare su un futuro in logica multi-cloud”.   

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce