Logo ImpresaCity.it

I firewall di Cisco si orientano verso le Pmi

La versione economica della gamma 5500 Asa FirePower fa leva sulla tecnologia di intrusion detection acquisita con SourceFire nel 2013.

Redazione ImpresaCity

La gamma di firewall 5500 Asa FirePower era stata introdotta da Cisco nello scorso settembre, con alcuni modelli destinati alle grandi imprese. Ora, il costruttore californiano ha allargato l'offerta verso le Pmi (da 10 a 500 postazioni), integrando le tecnologie sviluppate da SourceFire, società acquisita nel 2013.
I nuovi firewall non si limitano a un semplice filtraggio, ma dispongono di moduli dedicati alla visualizzazione delle minacce e del parco informatico dell'impresa, oltre a strumenti di protezione contro i malware e contro la prevenzione dalle intrusioni.
Cisco intende proporre una soluzione chiavi in mano, allo scopo di facilitare il lavoro delle aziende, spesso legate a un approccio verso la sicurezza costruito su un patchwork di diverse soluzioni. I nuovi modelli di firewall si declinano in quattro differenti prodotti, destinati in alcuni casi ad ambienti industriali e in altri a uffici di piccole aziende o lavoratori indipendenti. Il prezzo parte da circa 730 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 09/04/2015

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy